Pubblicità

Rimozione o fantasia (1548536101471)

0
condivisioni

on . Postato in Altro | Letto 583 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

le risposte dellespertoELilai, 25

domanda

 

 

Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anoressia soffro di bulimia). Ho ripreso e interrotto più volte la terapia non sempre per mia scelta. Sono autolesionista.

Non sono mai stata in grado di valutare il pericolo di una situazione se questa riguardava l'interagire con altri trovandomi spesso in situazioni spiacevoli nelle quali ho preferito subire sentendo che non potevo aspettarmi altro. Non sono in grado di dire no.

Con il sesso non ho mai avuto un rapporto negativo, non posso farne a meno nella mia vita ma spesso mi è capitato di vivere momenti in cui non volevo una determinata cosa senza sapere come reagire. Ho spesso qualche strano flash ma non so se sono solo fantasie. Mi chiedo se sia possibile che ci sia qualcosa che non ricordi e che mi ha portato qui come sono adesso.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Gent.le Elilai,
la situazione che mi stai descrivendo è particolare, sicuramente avrei preferito risponderti di presenza in un contesto terapeutico. Vi sono dei dettagli di ciò che mi hai indicato davvero delicati. Parto comunque dal presupposto che dovresti  continuare la terapia, indipendentemente dalle difficoltà esterne ( qualcuno che ti crea degli ostacoli?). Lo devi fare per te stessa, imparando a volerti veramente bene.

Altro punto rispetto al tuo rapporto con il desiderio sessuale e con l’atto sessuale, dovrei ricevere maggiori informazioni da te per attestare che vivi questo in maniera equilibrata o non. Ad es. Sei fidanzata o sposata con lo stesso partner o no, o tendi ad avere rapporti sessuali con tanti uomini diversi; oppure ancora cosa ti succede se non fai il rapporto sessuale nel momento in cui arriva il desiderio, riesci a controllarti o in maniera borderline vivi questo in modo ossessivo ( con lo stesso meccanismo della bulimia).

Ed ancora rispetto ai ricordi/ fantasmi o come le definisci tu “fantasie” bisogna dare una lettura nel tempo presente: ad es. Cosa ti vogliono dire? Quando ti vengono in mente certi flash come ti senti?...bisogna dare una lettura specifica ai tuoi flash, anche se potrei intuire che nella tua vita hai vissuto alcune esperienze un po’ traumatiche.Ti auguro di poter continuare il percorso di Psicoterapia con coraggio (assolutamente necessario per te).

 

 

Pubblicato il 30/01/2019

 

 

A cura della Dottoressa Iolanda Lo Bue

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita fantasia anoressia rimozione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Adaptive Information Processin…

Secondo questo modello, per conferire senso agli stimoli in entrata, le nuove esperienze vengono assimilate all’interno di preesistenti network mnestici. &nb...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Disforia

Il termine viene utilizzato in psichiatria per indicare un'alterazione dell'umore in senso depressivo, caratterizzato da sentimenti spiacevoli, quali tristezza...

News Letters

0
condivisioni