Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia, attacchi di panico e fobie (107308)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 204 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Maria 24

Mi chiamo Maria, ho 24 anni e da 8 anni soffro di ansia e attacchi di panico. Sono arrivata al punto che non ce la faccio più, non riesco a liberarmi da tutto questo... sono stanca di vivere così. Mio padre se ne è andato quando io avevo 9 anni, chiamava solo quando gli serviva qualcosa e solo per prendermi in giro. A giugno di 8 anni fa gli ho chiesto di sparire dalla mia vita, non avevo bisogno di lui. Da quel momento per me è iniziato l'inferno. Una sensazione di soffocamento e vertigini, è iniziata così, era di domenica e stavo studiando. Ho passato tante fasi di ansia, ma ultimamente sto passando la peggiore... ho la fobia di svenire, non voglio rimanere sola in casa, ho le vertigini, il cuore che batte fortissimo, paura di impazzire, non riesco a concentrarmi, sono sempre angosciata, ho paura di guidare e di andare in macchina con gli altri, quando cammino devo appoggiarmi a un muro o a un albero perchè mi sento cadere... Cosa posso fare? Vi prego rispondete non lasciatemi sola..

Cara Maria, la tua testimonianza mi ha molto colpito. La tua è una situazione oggi molto comune fra i giovani: quindi non sei assolutamente l'unica. Gli attacchi di panico sono diventati forse il problema più frequente soprattutto fra i giovani. Gli studi più recenti affermano come la causa scatenante del primo attacco di panico sia uno STRESSOR psicologico (ad esempio una perdita, un lutto, un trauma, o qualcosa vissuto dalla persona negativamente e che porta stress) o fisiologico (abuso di caffeina, tabacco, mariuana, hascisc, alcol ecc.); dopodichè si instaura un vero e proprio circolo vizioso in quanto la persona ha paura che questo strano attacco di ansia torni: la PAURA DELLA PAURA. Poi la persona comincia ad evitare le situazioni che teme, eccoci allora all'agorafobia... Quindi i fattori che alimentano i successivi attacchi di panico si basano su questo circolo vizioso che bisogna rompere per fare in modo che la persona stia bene. Oggi esistono diversi interventi psicologici che consentono di rompere questo circolo vizioso in tempi brevi e che hanno una efficacia molto elevata. Ad esempio una psicoterapia breve comportamentale o cognitiva-comportamentale penso che sarebbe l'ideale. Questo vuol dire che oggi da questa patologia si può guarire in maniera definitiva. “I nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare" William Shakespeare. Un saluto e buone feste.

(risponde il Dott. Fabio Gherardelli)

Pubblicato in data 04/01/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters

0
condivisioni