Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia, attacchi di panico e fobie (107308)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 183 volte

Maria 24

Mi chiamo Maria, ho 24 anni e da 8 anni soffro di ansia e attacchi di panico. Sono arrivata al punto che non ce la faccio più, non riesco a liberarmi da tutto questo... sono stanca di vivere così. Mio padre se ne è andato quando io avevo 9 anni, chiamava solo quando gli serviva qualcosa e solo per prendermi in giro. A giugno di 8 anni fa gli ho chiesto di sparire dalla mia vita, non avevo bisogno di lui. Da quel momento per me è iniziato l'inferno. Una sensazione di soffocamento e vertigini, è iniziata così, era di domenica e stavo studiando. Ho passato tante fasi di ansia, ma ultimamente sto passando la peggiore... ho la fobia di svenire, non voglio rimanere sola in casa, ho le vertigini, il cuore che batte fortissimo, paura di impazzire, non riesco a concentrarmi, sono sempre angosciata, ho paura di guidare e di andare in macchina con gli altri, quando cammino devo appoggiarmi a un muro o a un albero perchè mi sento cadere... Cosa posso fare? Vi prego rispondete non lasciatemi sola..

Cara Maria, la tua testimonianza mi ha molto colpito. La tua è una situazione oggi molto comune fra i giovani: quindi non sei assolutamente l'unica. Gli attacchi di panico sono diventati forse il problema più frequente soprattutto fra i giovani. Gli studi più recenti affermano come la causa scatenante del primo attacco di panico sia uno STRESSOR psicologico (ad esempio una perdita, un lutto, un trauma, o qualcosa vissuto dalla persona negativamente e che porta stress) o fisiologico (abuso di caffeina, tabacco, mariuana, hascisc, alcol ecc.); dopodichè si instaura un vero e proprio circolo vizioso in quanto la persona ha paura che questo strano attacco di ansia torni: la PAURA DELLA PAURA. Poi la persona comincia ad evitare le situazioni che teme, eccoci allora all'agorafobia... Quindi i fattori che alimentano i successivi attacchi di panico si basano su questo circolo vizioso che bisogna rompere per fare in modo che la persona stia bene. Oggi esistono diversi interventi psicologici che consentono di rompere questo circolo vizioso in tempi brevi e che hanno una efficacia molto elevata. Ad esempio una psicoterapia breve comportamentale o cognitiva-comportamentale penso che sarebbe l'ideale. Questo vuol dire che oggi da questa patologia si può guarire in maniera definitiva. “I nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare" William Shakespeare. Un saluto e buone feste.

(risponde il Dott. Fabio Gherardelli)

Pubblicato in data 04/01/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

Temperamento

La psicologia definisce temperamento “L’insieme di disposizioni comportamentali presenti sin dalla nascita le cui caratteristiche definiscono le dif...

News Letters