Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia-attachi di panico (1495)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 99 volte

Damiano, 38 anni

Stimati Dottori, cerco di trovare una soluzione al problema, che pur condizionandomi la vita, ho trascurato per non sentirmi "malato". I sintimi sono simili a molti altri... estremo malessere in determinate, ma frequenti, situazioni. Grandi citta', viadotti, montagna, palazzi alti, aereo, autostrade.
I sintomi sono quelli classici di forte ansia ed in alcuni casi di veri e propri attacci di panico. Svolgo attivita' pubbliche e ormai mi sento troppo limitato in tutto. Ho cercato in molti modi di risolvere il problema da "autodidatta" evitando qualsiasi farmaco ma soffrendo molto ora ho deciso di uscirne con aiuto.. ma come?
Io forse avrei potuto anche convivere con i miei problemi ma ora ho un bimbo che si perderebbe molte cose a causa mia.
Tra qualche giorno devo prendere un aereo cosa faccio? Grazie.

Caro Damiano, gli attacchi di panico non sono dovuti ad una qualche predisposizione genetica, ma si apprendono nel corso dell'esperienza. Come tutti gli apprendimenti disadattativi, anche questo è persistente e duraturo. Quindi in un certo senso occorre disimparare gli attacchi di panico in modo che non possano più tornare. Questo è possibile cercando di far vivere alla persona delle esperienze nuove in modo da correggere tale apprendimento. Se questo processo è attuato bene la persona non soffrirà mai più di attacchi di panico, se invece vi sono nel tempo delle ricadute allora significa che la patologia non era stata del tutto sconfitta.
Dopo aver subito il primo attacco di panico di solito la persona si preoccupa e comincia a temere che gli possa tornare un altro attacco di panico: ecco che allora si innesca il circolo vizioso del panico; ossia la paura della paura. Ovviamente più la persona teme che gli possa tornare questo strano attacco di panico e più è probabile che l'attacco torni. E' come una profezia che si autoavvera... il panico viene quindi alimentato dalla paura: è come un fantasma, più uno ne ha paura e più ci scappa e più il fantasma diventa grande; ma se uno affronta il fantasma e lo tocca esso svanisce...
Come dice William Shakespeare "I nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare". Un saluto.

( risponde il dott. Fabio Gherardelli )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia/stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

News Letters