Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia/Stress università (166235)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 213 volte

Raffaele, 21

La mia Storia: Gentile redazione di psiconline, la mia domanda riguarda la possibilità di "guarire" o migliorare nettamente i seguenti problemi/disturbi dopo un percorso con uno specialista :
- Ansia e stress relativi all'università
- Incapacità di vivere totalmente nel presente
Sono uno studente al terzo anno di una delle più difficili facoltà e i diversi insuccessi nel superare l'esame più difficile della mia carriera stanno minando la mia autostima. Sono uno studente, purtroppo nella media, nè il più brillante, nè il peggiore.
Credo che i miei problemi di ansia e stress siano comuni almeno all'80-90% di colleghi, ed ognuno, in modo e gravità diversi, risenta della situazione, per questo mi interessava sapere se sia davvero possibile vivere serenamente una carriera universitaria fatta anche di grandi ostacoli, oppure dovrò convivere con queste difficoltà emotive così come gli altri, anche perché essendo l'ansia un'emozione che come la paura ha avuto una grande funzione evolutiva sia "impossibile" sconfiggerla.
Collegato al problema dell'ansia c'è l'incapacità di vivere totalmente nel presente; durante i momenti di svago non riesco a godere del momento come in passato, ma è come se il pensiero di cosa mi attenda il giorno successivo o della situazione universitaria in cui mi trovo, non mi permetta di rilassarmi appieno. Collego la situazione all'ansia universitaria proprio perché l'ansia deriva dalle capacità "anticipatorie" della mente umana, e quindi è proprio questo proiettare i miei pensieri al futuro che non mi faccia pensare al singolo momento.
Credo, come già detto di aver espresso problemi che siano tipici di chi affronta la mia stessa carriera; è allora possibile uscire da questa situazione? Oppure devo rassegnarmi


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

Gentile Raffaele, la situazione di ansia universitaria è comune a tutti gli studenti. E' normale avere momenti di temporaneo relax post esame e un'eccessiva carica emotiva (ansia) prima di un esame. E' normale che avendo uno stato ansioso persistente, tu abbia questa sensazione di incapacità di vivere il presente e di fare una vita serena e normale come gli altri. Dall'ansia se ne esce, non devi nè scoraggiarti e nè rassegnarti.Basta seguire un percorso terapeutico con uno psicoterapeuta della tua zona, il quale saprà aiutarti a gestirla ed eliminarla.

 

(Risponde la Dott.ssa Ilaria Palumbo)

 

Pubblicato in data 08/07/2015

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

News Letters