Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Attacchi di panico (006796)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 128 volte

Anonimo, 20 anni

Salve la ringrazio gia x la pazienza che ha ad ascoltarmi(grazie davvero!),ho20anni e da circa 10mesi il mio corpo sta male,complici forse l' essermi trasferita in un altra città per motivi d studio e l' esser lontano dal mio ragazzo e altri eventi piuttosto stressanti.io sto bene eppure il mio corpo sembra che vada da tutt' altra parte.la prima volta che nn sn stata bene
era in camera mia di notte...nn riuscivo più a respirare il mio cuore sembrava guizzasse fuori dal mio petto ad ogni battito e m faceva1male cane(credevo stessi x morire d infarto anke se sn giovane)la mia testa si fece confusa vuota e le orecchie m bruciavano dal calore e aveva la sensazione d svenimento e d soffocamento come se qlc cercasse d strangolarmi,avevo le formike ai piedi cs tanto da farmi male,le mie mani tremavano.
Non la dimentichero' mai quella volta.e' stata un'esperienza devastante..cosi,disperata,ho cercato di tutto su internet x definire con un nome cio' che mi sentivo e cio' cheho trovato e' proprio il dap.
Questi episodi si sono ripetuti piu volte, piu o meno lievi fino adesso(a volte ho proprio paura d morire dal dolore che sento al cuore,ho paura che ad un certo punto si fermi affaticato dal ritmo cosi incessante con cui vibra,altre invece e sono il piu spesso delle volte durante la giornata a tratti m batte forte ho mal d testa e nn respiro bene ma e'1cosa nettamente piu sopportabile).
Sono andata dal medico che mi ha fatto fare diversi esami del sangue ed infime elettrocardiogramma ed ecografie del cuore e tt cio k ne concerne ma niente:il mio corpo e' proprio efficente...eppure...io so come sto male quando m succede qst cosa k nn riesco nemmeno io a spiegarm.ne ho allora discusso col medico e secondo lui s tratta d1 disturbo psicosomatico.
Io allora gli ho accennato gli attacchi d panico ma s e' limitato a minimizzare la cosa dicendo k nn e' niente e k nn debbo preoccuparm che sono sola un pò stressata.m ha prescritto vagostabil che non mi ha dato ness1 beneficio ma dice k nn e' il caso d prescriverm farmac antidepressivi alla mai et a'(e poi come farei a pagarli???)e d aspettare k m passi,d tranquillizzarmi...ma io sto vivendo1vero inferno nn dormo nemmeno piu la notte...aiuto

Gent.ma, all'inizio del tuo scritto riconosci di vivere situazioni stressanti e subito dopo aggiungi "ma io sto bene".
Se ti fermi ad ascoltare il tuo corpo ed i sintomi che tanto ti fanno star male sembra che " ti faccia male il cuore".
Se volessimo fare un "bizzarro" lavoro di traduzione di questo, sembra che il tuo cuore stia confermando il senso di solitudine che provi in questa nuova situazione lontana da casa e dal tuo ambiente e la nostalgia per il tuo ragazzo. Al tuo cuore forse manca qualcosa a cui dai poco ascolto.
Purtroppo a volte siamo costretti a fare scelte razionali, come quella di partire per studiare fuori, ma ci sono parti di noi, più emotive,che non sono poi così d'accordo e a volte, se non le ascoltiamo, si mettono a pestare i piedi, come per esempio nei sintomi che tu racconti.Allora forse è bene che ti fermi un attimo e cerchi di soddisfare i bisogni che in questo periodo hai accantonato e cerchi la vicinanza e l'affetto delle persone che hai lasciato.
Perchè è vero che si può star bene ed essere contenti di una scelta di cambiamento che è un'apertura verso il futuro, come l'università, ma questo non esclude che una parte di noi possa invece sentirsi a disagio. Dà più spazio ai bisogni del tuo cuore.

( risponde la dott.ssa Raffaella Luciani )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia/stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente, “passaggio all’ atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’in...

Fissazione

Il termine fissazione può avere significati diversi: Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. F...

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

News Letters