Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Attacchi di panico, (020272)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 175 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ivana, 28 anni

Salve sono siciliana amo la mia terra ma sento dentro me di andarmene da qui ma soprattutto dalla mia famiglia,ancor di piu da mia madre. L'amore che provo per lei e immenso ma sono stanca del suo comportamento nei
miei riguardi. Grazie anche a lei soffro da circa 10anni di attacchi di panico, essi m inpediscono di vivere la mia vita nel miglior dei modi;non viaggio perche ho paura,non esco perche ' c'e' troppa gente,non salgo sulla moto perche' ho paura di cadere,sull'auto vedo gia' l'incidente,vivere sola mi terrorizza,dopo una lunga serie di paranoie mi chiedo 'per quale motivi vivere'?????? sono stanca di non vivere e di stare male...Dopo una lunga riflessione ho deciso di farmi forte e di trasferirmi fuori sempre in italia e' una sfida con me stessa..anche se gia' il pensiero mi turba...la mia domanda e' RIUSCIRO'a vivere lontano dalla mia famiglia e sopportare da sola i miei continui attacchi di panico??Grazie e arrivederci

Cara Ivana, potresti cercare nella nuova città un sostegno psicologico per affrontare la situazione, almeno inizialmente, anche se penso che, una volta fatto il passo di allontanarti da casa, le ansie possano diminuire per una legge di contrappasso. Intendo dire che, se fai attenzione alle paure che mi hai descritto, tutte hanno un effetto finale comune, e cioè restare vicina ai tuoi (forse soprattutto a tua madre) dimostrando a te stessa che sei incapace di fare altro. Dunque se decidi con tutta te stessa di poter vivere da sola, potresti scoprire che hai tutte le risorse e le capacità per farlo, caricandoti in positivo. Fai una prova, dandoti la possibilità mentale di tornare quando vorrai a casa dei tuoi, usa un pensiero costruttivo e non definitivo, sii morbida con te stessa e vedrai che la situazione emotiva evolverà in meglio.

( risponde la dott.ssa Raffaella Luciani )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia / stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più chi sono... (152760…

BETH, 21     Innanzitutto salve... a chi sta leggendo. ...

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Transfert

Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente Il termine transfert dal latino “transfĕrre” - &lsqu...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il decl...

News Letters

0
condivisioni