Pubblicità

Attacchi di panico (120517)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 276 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sabrina 26

Volevo sapere se davvero un attacco di panico può scatenare sintomi simili a quelli di un infarto: da circa sei mesi soffro di disturbi che sono stati classificati dal mio cardiologo dovuti all'ansia, alle prime manifastazioni sono stata al pronto soccorso e poi dal cardiologo che mi ha fatto fare ecg da sforzo, ecocardiogramma ed esami del sangue, compresi quelli tiroidei. Tutto è risultato nella norma, ma io continuo a stare male all'improvviso e praticamente tutti i giorni ho dolori al petto ed al braccio sinistro, alle volte accompagnati da aumento del battito, ho vampate di calore, nausea e da qualche giorno si è aggiunto anche un bruciore al centro del petto che poi s'irradia al braccio sinistro; è davvero possibile che sia solo ansia. Ho paura di morire ed ho paura di avere qualcosa di grave di cui i medici non si sono accorti, mi risponda per favore; volevo aggiungere anche che comunque questo ultimo periodo è stato un po' difficile per me ed estremamente stressante!

Ti confermo quello che ti ha detto il tuo cardiologo. Lo stress, piuttosto che una personalità iperansiosa, possono causare problematiche al cuore e all'apparato cardiocircolatorio. Ti consiglio una psicoterapia comportamentale che ti aiuti ad apprendere delle tecniche per la gestione del sintomo e della situazione scatenante. Con un numero di incontri limitato dovresti risolvere il problema. Auguri.

(risponde la Dott.ssa Maristella Copia)

Pubblicato in data 30/06/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia/stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

News Letters

0
condivisioni