Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Attacchi di panico (164469 )

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 203 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Anonima, 21

Gentile dottore,
sono sempre stata ansiosa e da qualche anno soffro di attacchi di panico. Da quando a luglio ho ricevuto la bocciatura e l'"umiliazione" dell'insegnante ad un esame complesso, i miei attacchi di panico sono divenuti più intensi e si sono verificati soltanto al momento di svolgere un esame orale. Infatti, da quel momento non sono più riuscita a svolgere esami orali, nonostante lo studio. Come risolvere il problema?

Spett. utente,
la problematica che mi descrive potrebbe ascriversi ad una forte preoccupazione rispetto ad uno pericolo specificico infatti mi scrivi che gli "attacchi" vengono quando si avvicina un esame orale. Bisognerebbe capire cosa teme dell'esame orale. L'umiliazione? Non riuscire a parlare?... e ancora bisognerebbe capire per quale motivo sarebbe così grave se succedesse l'evento temuto. Inoltre bisognerebbe capire cosa intende per "più intensi", ha maggiori sintomi fisici o psicologici? Si spaventa di più? Da quanto mi scrive non riesco a rispondere a queste domande. Se si tratta di attacco di panico i protocolli di intervento cognitivo comportamentale riescono ad aiutarla a superare il problema in 8-10 sedute. Le consiglio di rivolgersi ad uno Psicoterapueta ad indirizzo Cognitivo-Comportamentale che le renderà una valutazione precisa e la aiuterà a risolvere il suo problema.
Saluti, Mirko Dai Prà

(Risponde il Dott. Mirko Dai Prà)

 

Pubblicato in data 26/06/2014

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Senso di vuoto (1521458836682)

Cristina, 16     Buongiorno. Sono una ragazza curiosa, tranquilla, un po' sognante, mi dicono matura per la mia età e non sono proprio la person...

Area Professionale

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

La Psicoterapia Psicodinamica…

La prestigiosa rivista “The American Journal of Psychiatry” ha pubblicato nuovi dati meta-analitici che confermano come l'efficacia della psicoterapia psicodina...

Le parole della Psicologia

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come ...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Dismorfismo corporeo

L’interesse sociale nei confronti del Disturbo di Dismorfismo Corporeo (BDD) è cresciuto solo recentemente nonostante sia stato documentato per la prima volta n...

News Letters

0
condivisioni