Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

attacchi di panico (45631)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 124 volte

Barbara, 35anni (22.11.2001)

Salve,mi chiamo Barbara vivo in Germania sono sposata e ho 2 bambini, non lavoro ma la mia vita è ugualmente abbastanza frenetica. Circa 10 anni fa ho sofferto di panico in maniera abbastanza acuta, rifiutavo il cibo (sono arrivata a 42 kg.) e con collassi nervosi. Unica cura saltuaria: Lexotan gocce. Poi il riversare le mie attenzioni su di un neonato (mio 1°figlio) mi ha aiutato ad uscire da questo incubo. In questi anni ho sempre evitato qualunque sotanza eccitante poi a Febb.scorso per errore ho bevuto una tazza di caffè lungo normale (a mia insaputa) e mi sono sentita male in un supermercato. Da quel momento lentamente sono riapparsi tutti i fantasmi e ora sono dinuovo nell'incubo. Non vorrei fare terapie, ho paura di entrare in un vortice, come posso aiutarmi? Cos'è che non va? Non posso nascondermi da tutto e tutti.
Grazie infinite.

Cara Barbara, questo tipo di problema è sicuramente molto invalidante,nella lettera ci hai descritto ciò che ti succede ma avremmo bisogno di sapere ad esempio come è cominciato questo tuo problema e quando, in quale situazione ti trovavi quando hai avuto la o le prime crisi di attacco panico. Oppure può scaturire da una situazione che tu vivi attualmente. In ogni caso puoi riscriverci facendo una descrizione ben più dettagliata; a nostro parere sbagli quando dici di non voler fare terapie, in quanto per risolvere questo tipo di problemi è utile proprio intraprendere da uno Psicoterapeuta sedute di psicoterapia atte a comprendere le motivazioni di quanto ti accade e suggerire delle strategie per affrontare e risolvere il tuo problema.
Non devi assolutamente temere di cadere in un vortcice con la psicoterapia,questo potrebbe accadere se mai, affrontando il problema solo da un punto di vista farmacologico, poichè è risaputo che alcuni tipi di farmaci possono creare dipendenza.
Cordiali saluti.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters