Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

attacchi di panico (48955)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 103 volte

Maurizio,29anni (24.2.2002)

Gentile dottore sono un ragazzo di 29 anni che da 5 soffre di questi disturbi, durante questi anni, a parte un primo periodo in cui non sapevo nemmeno che cos'era un disturbo dap,ho provato a risolvere questi disagi, per me rimanere solo oppure allontanarmi dalla casa è un vero problema, con le varie soluzioni dette classiche cioè con cure medicinali, terapie psicologiche e oggi frequento una terapia di gruppo, ma non vedo dei progressi. Ecco che oggi mi trovo a quardarmi attorno e cominciare a conoscere la ipnterapia che a detta di alcuni può essere valida e a detta di altri non assulatemente efficace.La domanda che Le pongo allora è questa che ne pensa di questa "nuova" medicina,per chi come me soffre di questi disturbi può avere una validità?Ci sono dei centri in cui potersi affidare e se si dove poterli cercare?
Grazie
Maurizio Provincia di Rieti

Caro Maurizio, scrivi ipnterapia, credo che tu voglia intendere ipnoterapia. Se fosse questa la terapia, io credo che possa essere valida,non conosco però centri. Comunque, nel caso degli attacchi di panico io consiglio sempre una psicoterapia ad orientamento cognitivo-comportamentale, con incontri individuali. Hai mai fatto psicoterapia? Non vorrei che cercare troppo intorno sia un tuo modo per non concentrarti sul problema ed evitare di affrontarlo. Il mio consiglio è di scegliere uno psicoterapeuta valido, che ti segua per il tempo necessario a capire, elaborare e superare il problema. In realtà l'attacco di panico è un sintomo, che nasconde un disagio psicologico da affrontare e risolvere. Non ci sono altre strade. I farmaci possono tamponare e tranquillizzare momentaneamente, ma non sanano il problema, semplicemente perché non è un problema fisico, ma psicologico ed emotivo. E' come bere whisky per il mal di denti, prima o poi dovrai andare dal dentista, no? E' importante che tu accetti questo e che ti rivolga ad uno specialista capace e di sicuro troverai giovamento. Il problema degli attacchi di panico è molto diffuso oggi e viene trattato in psicoterapia con risultati buoni e soddisfacenti, con la scomparsa di ogni sintomo. Ciao.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

News Letters