Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Attacchi di panico e disturbi d'ansia forti (165519)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 209 volte

Giorgia, 17 (165519)

La mia Storia: Salve, mi chiamo Giorgia e soffro da 6 anni di attacchi di panico e disturbi d'ansia acuta.
Sono stata 3 anni sotto terapia prendendo la sertralina, però recentemente mi hanno prescritto un altro medicinale perché la sertralina non faceva più effetto.
Ora sto prendendo la fluexitina affiancata dallo xanax in caso di bisogno.
Il mio problema principale è che non so più come controllarli.
Vado nel panico più totale mi agito, incominciò a sudare, a tremare e il cuore mi batte a mille.
Purtroppo sto chiedendo aiuto perché quest’ansia, questi attacchi di panico mi condizionano anche nella scuola, non riuscendo ad andarci soprattutto quando c’è una professoressa che mi incute molto timore.

Vi prego datemi dei consigli per cosa fare quando sono in preda al panico, per non pensarci e non agitarmi riuscendo a vivere tranquillamente perché non ne posso veramente più.

Grazie


Gentile Giorgia, a quanto leggo non fai altro che assumere farmaci che ormai non servono più a nulla.
Gli psicofarmaci sono utili per sedare il sintomo, ma poi a lungo andare si sviluppano assuefazione e tolleranza e il risultato è che non fanno più effetto.
Dunque, lungi da me dirti di abbandonare la terapia che stai già facendo. Piuttosto affianca all'assunzione di farmaci una terapia cognitivo comportamentale che ti aiuti ad entrare in contatto con i sintomi e affrontarli in maniera adeguata. Vedrai che pian piano dei farmaci non avrai più bisogno.
Dr.ssa Agnese Tiziana Magno

(Risponde la dott.ssaAgnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 24/02/2015

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere i libri che parlano
di Ansia/ Stress per saperne di più?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters