Pubblicità

attachi di panico (27032015)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 455 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 

Domenica, 20

La mia Storia: Salve, sono una ragazza di 20 anni, studente fuori sede a Roma. Da alcuni mesi avverto dei momenti, tipo paura improvvisa, se si può’ chiamare cosi.
Non soffro di nessuna malattia o problema. Mi capita che alcune volte quando sono tranquilla mi prendono dei momenti dove tremo tutta e mi si gela il petto, non riesco a parlare e sento come se il mio corpo necessiti di scaricare e portare tutto ciò’ fuori di me e dopo che succede, cosa che dura alcuni minuti, mi sento poi tranquilla.
Mi succede in diversi momenti della giornata, anche la mattina nel letto presto.
Premetto che non mi è mai successo e non c’è una particolare situazione che mi possa portare a tutto cioè.
Vorrei sapere se è un problema fisico o riconducibile ad un problema psicologico. Grazie mille per la disponibilità!


Gentile domenica, la tua descrizione parla di attacchi di panico, ma da qui non posso dirti che sia così con certezza. In genere, davanti a sintomi come quelli che descrivi, si fanno innanzitutto una serie di esami medici che escludano patologie fisiologiche, poi se e quando queste sono escluse, si passa a chiedere un aiuto psicologico. Quindi, questo è il percorsobest replica omega watches fake tag heuer monaco fake u-boat flightdeck che ti suggerisco di intraprendere, augurandoti di stare bene presto.


(Risponde la Dr.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 27/03/2015

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

News Letters

0
condivisioni