Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disagio a star in mezzo alle persone (0138714)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 168 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Emanuela R., 20 anni

Salve ,mi presento , sono emanuela e ho 20 anni , e da circa tre anni che vivo in una situazione che mi fa star male. Non riesco ad uscire di casa e le uniche persone che frequento sono i mie famigliari piu stretti ( i miei genitori e mia sorella con suo marito), io quando so che devo vedere gente mi sento male, mi comincia a battere il cuore in una maniera folle,e le mani gelide cominciano a sudare , mi blocco complettamente, e questa cosa è ancora piu grave perche prima di tre anni fa io uscivo tute le sere e frequentavo discoteche e posti pubblici senza problemi. Ora la mia situazione mi rende ancora piu insicura , non so come uscirne e il disagio aumenta ogni giorno di piu. Mi sento oppressa da questa cosa e so che non sto vivendo ,le mie giornate le passo chiusa in camera ad ascoltare la musica e a guardare la tv, evitando ogni contatto esterno, addiritura io fumo , e se mia madre non mi compra le sigarette io non esco , evito di fumare, insomma penso di aver sviluppato una vera e propria fobia verso la gente... vi prego ditemi il vostro parere, non cè la faccio piu a vivere in questo modo.
Distinti saluti

Carissima Emanuela, sicuramente la situazione è devastante per la tua salute psicofisica. Quando queste paure irrazionali nascono la causa è sicuramente da ricercare in te, in quello che ti è successo negli anni precedenti all'inizio della patologia, ma soprattutto bisogna capire perchè questa è venuta fuori. A cosa serve? che bisogno inconscio hai di dover soffrire tanto? Cosa nasconde tanta sofferenza? Solo in questo modo, rispondendo a quali funzioni svolge e perchè si è sviluppata questa paura incontrollabile, potrai pian piano riuscire ad uscirne. Per fare tutto questo avrai assoluto bisogno di farti guidare da una persona esperta, da uno psicoterapeuta, che ti accompagni in questo cammino di scoperta di te stessa.
Non lasciare che altro tempo passi e che la tua vita proceda con tutti i giorni uguali. Raccogli la forza che hai sicuramente in te, la voglia di uscire fuori da questa bruttissima situazione e lasciati aiutare. Di cuore.

( risponde la dott.ssa Anna Maria Casale )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia / stress per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Una relazione finita... in cli…

SammySun, 30     Salve, ho 30 anni e da un mese ho messo fine ad una relazione durata 2 anni e mezzo con un ragazzo della mia stessa età. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

News Letters

0
condivisioni