Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Epilessia o attacchi di panico? (50466)

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 489 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nicoletta, 43 anni, 02.06.2002

Una mia cara amica di 28 anni soffre da tre mesi di attacchi di epilessia distanziati fra loro dai 15 ai 28 gg. Ha fatto tutti gli esami richiesti dai vari medici (prontosoccorso ed altri) e non risulta epilettica.Sta assumendo un farmaco per l'epilessia, ma lei ha come una repulsione contro quel farmaco. Il comune denominatore di tutti gli attacchi è stata una forte agitazione per qualcosa che l'ha disturbata in quel momento e che poi non ricorda, in più aveva da poco ingerito del cibo. Si è ricordata di avere avuto delle vampate di caldo e durante la giornata la vedo a volte sventolare energicamente un ventaglio cosa che prima non faceva. Quando noto questo gesto istintivamente cerco di distrarla con battute spiritose, inizia a ridere e smette di sventolarsi e tutto torna normale. Non so cosa siano gli attacchi di panico ma in questo ultimo mese continua ad arrivarmi alle orecchie questa frase "attacchi di panico" ed oggi per puro caso, sono arrivata nel vostro sito! Non so più cosa pensare, possono essere attacchi di panico quegli attacchi di epilessia? E se la risposta è sì, come posso aiutarla? Vi ringrazio per l'aiuto che vorrete darmi e resto in attesa di una vostra risposta.Nicoletta

Cara Nicoletta, da quello che scrivi, vampate di calore, non sembra un'epilessia, ma non so dirti con sicurezza se sono attacchi di panico. Per gli attacchi di panico i sintomi sono sensazione di non respirare, sudorazione, tachicardia ecc.. Per l'epilessia si dovrebbero avere delle convulsioni o delle assenze. Altrimenti si potrebbe parlare di disturbo da conversione. Il consiglio che ti do è di rivolgerti da uno psicoterapeuta che si interessi possibilmente di ipnosi, questo se tutti gli esami diagnostici hanno dato esito negativo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia da pause di riflessione …

Lucia, 19     Salve, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata con il mio fidanzato da 5 anni. ...

Dubbi esistenziali (1516216943…

Cristian,15     Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sull...

depressione (1517481411312)

ivan, 21     Salve, scrivo dopo aver letto vari articoli sulla pagina ed aver riscontrato molte cose in comune con la depressione, ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters