Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sospetto attacco di panico (117826)

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 207 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ginevra 24

Salve sono Ginevra. Le espongo il mio problema: mi capita a volte di avere una sensazione di forte calore (solo quello, non ho altri sintomi) che mi porta a sudare molto, questo succede di solito quando mi trovo in particolare "difficoltà" o imbarazzo, diciamo, per darle un'idea, quando non mi sento a mio agio, vuoi anche perchè non mi piaccio per come sono vestita; ecco ciò che mi lascia perplessa è proprio la banalità (da leggere stupidità) della motivazione che mi porta ad avere questa crisi. Non sono una persona che si fa problemi per cose di questo tipo e non ho nessun tipo di fobia. Questi di cui le parlo sono adesso episodi molto rari, in due anni mi è successo due volte, uno sette mesi fa e l'altro proprio ieri sera, ma quando accadono sono molto invasivi. Quello che mi preoccupa infatti è che quando mi succede sudo in maniera così eccessiva da dover tornare a casa o comunque da dovermi cambiare e asciugare i capelli. Ripensando al mio passato posso dire che sono iniziati dopo un grosso incidente che ho avuto ma che ormai considero passato. Vorrei sapere da Lei come poter affrontare queste crisi e possibilmente risolverle. La ringrazio in anticipo, Ginevra.

Cara Ginevra, la sudorazione eccessiva che si presenta in particolari momenti di "difficoltà" potrebbe benissimo rientrare in quella che molto semplicemente si chiama ansia. Nella maggior parte dei casi i disturbi d'ansia si presentano nell'individuo successivamente a un forte trauma subito in prima persona. E dalla tua lettera mi è sembrato di capire che questi disturbi si sono presentati dopo un "grosso incidente". Ciò che ti posso consigliare è una terapia individuale che possa aiutarti a superare queste crisi d'ansia attraverso un'elaborazione dell'incidente che tu consideri passato ma che molto probabilmente non lo è del tutto. I miei migliori auguri

(risponde la Dott.ssa Alessandra Fabriziani)

Pubblicato in data 27/05/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di ansia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più chi sono... (152760…

BETH, 21     Innanzitutto salve... a chi sta leggendo. ...

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni