Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione (006902)

on . Postato in Depressione | Letto 61 volte

Luca, 37 anni

Vi chiedo un consiglio sul mio stato d'animo, sono depresso non avrei mai creduto che potesse succedere a me e invece è arrivata anche per me, due lutti familiari in un mese, prima mia zia poi mio padre (fratello di mia zia) mi hanno completamente messo ko, non ho più voglia di vivere, questa è una triste realtà, mi trovo in una situazione interiore disastrata, credo di andare incontro ad una autodistruzione, dormo malissimo, mangio malissimo, bevo (solo birra) e fumo troppo, non vedo soluzioni positive intorno a me, anche a livello economico, perchè voglio licenziarmi, sempre a disposizione di tutti e adesso sono iniziati pure gli sbagli, alcuni risolvibili altri invece errori di distrazione enormi.
Voglio morire ma allo stesso tempo vorrei cambiare, ma la prima idea è quella che mi preme di più.
Che devo fare?, aiutatemi non so che fare.

Caro Luca, e come dovresti sentirti?! Penso che, se oggi fossi sereno e combattivo, ti giudicherei un extraterrestre. La depressione è una reazione naturale quando si affronta un lutto, e tu ne stai affrontando addirittura due, e così gravi. Dovresti prendere un pò di tempo per te stesso, per occuparti di quella che definisci "una situazione interiore disastrata".
Per esempio facendoti sostenere in questo periodo da uno psicoterapeuta a cui confidare il dolore e l'apatia che stai provando.
Ho l'ipotesi che tu possa non essere abituato a dare ascolto ai tuoi bisogni emotivi, che oggi probabilmente stanno sopportando una dura prova. Non sentirti non a posto se sei triste e demotivato, la morte è un evento molto stressante e difficile da sostenere e superare.
Questa ipotesi si basa sulla frase che scrivi: " non avrei mai creduto che potesse succedere a me".
Questa frase mi fa pensare che ritieni di dover essere lucido, razionale e coerente anche quando le circostanze portano qualsiasi essere umano a star male e a comportarsi in modo strano e fuori dai soliti schemi.
Prenditi cura di te stesso, dandoti l'ok per vivere l'emotività che stai sentendo.

( risponde la dott.ssa Raffaella Luciani)

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

News Letters