Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione? (007436)

0
condivisioni

on . Postato in Depressione | Letto 73 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Priscilla, 22 anni

Salve,mi chiamo Priscilla,sono nata in brasile perchè sono stata adottata quando avevo 5 anni e da qst nascono la maggior parte dei miei problemi:ho sempre pensato di esser stata strappata alla mia vera famiglia alla mia terra e mi odio xkè vivo nel lusso senza notizie della mia famiglia.
Studio psicologia a firenze da 3 anni e sono riscita a dare solo3 esami perchè il passaggio all'univesità è stato drastico e mi ha risvegliato 1 dolore profondo che avevo evitato per tanto tempo..
Dopo essermi sentita inadeguata e incapace ho iniziato a cadere in 1 baratro..passavo le giornate e letto senza neanke alzarmi per mangiare,piangevo,mi disperavo,e il mio pensiero continuo era morire anche se non avevo abbastanza coraggio.Mi sentivo in lutto continuo:quella disperazione che si prova quando muore 1 persona senza superare però la fase iniziale di disperazione..da qualche mese sto meglio ma sto passando 1 periodo di profonda crisi con il mio ragazzo e mi sento trasportare giù dove non voglio + andare ..secondo lei come posso superare questo momento?pesa che si tratti di depressione?


La malattia più diffusa é ... la diagnosi ! Non aumenterò il tuo malessere con un etichetta che ti farà credere di aver qualcosa di concreto come un tumore o un virus. No.
Il tuo disagio va affrontato capendo cosa ti é successo : perché le carenze affettive ti hanno così buttato così giù, perché non riesci ad apprezzare la vita di studio o il benessere economico come opportunità della vita e costruirti un futuro diverso da quello che ti aspettava in paria .
Finiti gli studi potrai sempre ritornare a cercare le tue radici , ma ora hai bisogno di una psicoterapia adeguata per rinascere dal letargo in cui sei piombata.
Cerca un bravo professionista e - parallelamente ai tuoi studi teorici di psicologia- vedi di trarre profitto da una pratica clinica corretta che ti porterà ad essere a tua volta una persona che , riconciliata e risolta in se stessa, potrà fare una professione d'aiuto molto utile e preziosa, magari nel suo Paese... Coraggio, reagisci e agisci come ti ho suggerito ! Auguri.

 

( risponde il dott. Cesare De Monti )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

News Letters

0
condivisioni