Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione (015798)

0
condivisioni

on . Postato in Depressione | Letto 75 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Angela, 28 anni

Sono Angela. Cinque anni fa sono uscita da uno stato di depressione forte con attacchi di panico ricorrendo anche all'uso di antidepressivi. Ora direi di stare bene o comunque di sapermi gestire alcune crisi che raramente mi prendono. Credo di conoscermi molto bene dopo quello che ho passato. Ora la stessa cosa sta succedendo al mio convivente e riconosco tutti i sintomi, le ansie e le paure che mi descrive ma non so come aiutarlo. Gli ho consigliato di rivolgersi subito ad uno psicologo e di farsi aiutare. Lo consolo cercando di ricordarmi cosa mi faceva stare meglio quando io non ero stata bene.
Avrei bisogno di un consiglio.

Cara Angela, hai già fatto quello che t'avrei consigliato, di dirgli di rivolgersi ad uno psicologo per farsi aiutare ad affrontare questa situazione di disagio interiore. Come sua compagna penso che puoi innanzitutto stargli vicina affettivamente, come sembra tu stia già facendo. Inoltre potresti parlargli della tua storia e dei tuoi problemi del passato, descrivendogli le sensazioni e i pensieri che facevi, in modo che possa sentirsi meno solo in questa esperienza. Di solito la cosa che spaventa di più negli attacchi di panico è l'idea di avere qualcosa di strano ed inspiegabile. Ci si sente molto spaventati e impotenti, di fronte a qualcosa che agisce al di fuori del proprio controllo razionale. Condividere queste sensazioni e sapere che qualcun altro le ha già provate e le comprende è rassicurante per la persona. La fa sentire meno anormale e dà un inquadramento cognitivo che altrimenti manca e conduce ad aver paura di aver paura, irrigidendo i comportamenti difensivi e disfunzionali.

( risponde la dott.ssa Tiziana Liccardo )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di crescita personale per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura che ai miei figli suc…

Giovi, 43     Buongiorno, le scrivo perché la mia vita sta diventando impossibile. La stanchezza si sta impossessando di me e ogni giorno è sempr...

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Sindrome dell’arto fantasma

 "Se togli a un uomo la gamba destra, anche a distanza di anni, ci saranno giorni in cui ti dirà che sente la gamba stanca, sì, la destra, gli farà male, p...

News Letters

0
condivisioni