Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione (6040)

on . Postato in Depressione | Letto 47 volte

Poldo, 39 anni

Ho bisogno di aiuto per la mia compagna di 33 anni Agnese. Quattro anni fa in concomitanza con la nascita di nostra figlia il papà di Agnese è morto in seguito ad un intervento chirurgico. Molto legata al padre, diciamo che i bisogni della neonata hanno lasciato poco spazio al dolore.
Il destino ha però voluto infierire. Qualche giorno fa il fratello di Agnese ha avuto un incidente stradale con la sua moto ed è morto. Era il fratello più piccolo e "cucciolo" di casa. Agnese non vive più, non fa altro che piangere e ricordare, incolparsi di non essergli stata vicino, di non avergli impedito o quantomeno dissuaso all'uso della moto.
Non so cosa fare per aiutarla. Come mi devo comportare?? Cosa mi consigliate di fare??
Grazie in anticipo per la risposta Poldo carissimo, è molto difficile poterle dire come comportarsi. Purtroppo non esistono rimedi precostituiti per situazioni determinate….
Ovviamente, ma questo lo sa già, la sua presenza e il suo affetto non possono che aiutare Agnese ad affrontare questo ennesimo momento di dolore. Probabilmente ora, insieme al lutto per il fratello, sta vivendo anche quello per il padre che forse era stato un po' accantonato.
Bisogna starle vicino e fare in modo che riesca a capire che la vita, la sua vita, quella che ha costruito insieme a lei, ha un valore o torni ad averlo; certo tutto questo passa inevitabilmente attraverso un più o meno lungo momento di profondo dolore…e quello è inevitabile purtroppo, non si può impedire che ci sia. Anzi, è bene che ci sia, perché aiuta l'elaborazione del lutto. Più preoccupanti, ovviamente da un punto di vista psicologico, sono le situazioni in cui la sofferenza non è vissuta o espressa, e tutto rimane dentro….come una bomba a orologeria.
Molta pazienza, Poldo, e empatia, cercando di sollecitare Agnese a continuare a fare le cose che la tengono agganciata a questo mondo e agli affetti (es occuparsi della figlia). Naturalmente una psicoterapia può esservi di molto aiuto, magari può chiedere ad Agnese se non abbia voglia di farsi dare una mano in un momento così difficile della sua vita.

( risponde la Dott.ssa Elisabetta Corberi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di crescita personale per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

News Letters