Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione (888888)

on . Postato in Depressione | Letto 59 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Romina, 24 anni

Da un paio di mesi ho sensazioni strane,come una perdita di personalità,dopo un periodo di forte stress,di colpo ho iniziato ad accusare perdite di memoria,fino a improvvisi dolori simili ad ictus nella parte del lobo parietale destro e frontale,di li man a mano mi accorgo di non essere piu in grado di acquisire nuove informazioni,il mio umore e stato prima caratterizzato da attacchi di panico e mancanza di interesse verso tutto,perchè notavo di avere difficoltà a capire utto ciò che guardavo,e' come se non riuscio a mettere a fuoco,come se il mio cervello ragionasse in maniera "lenta"sono stata da un neurologo che mi ha prescritto del sereupin e alprazolam,ma ho dovuto sospendere subito perchè mi creava confusione e allucinazioni.
Anche la cognitzione del tempo sembra essere cambiata,le giornate passano ed io neppure me ne accorgo,senza contare che sembra che io non sia piu in grado di provare nessun tipo di emozione ne sensazione anche verso la famiglia.
Se guardo come ero ad esempio nelle foto non mi riconosco,sembra che quella persona non ci sia piu'nonostante io mi andassi bene cosi com'ero.Ora dopo analisi del sangue che tra l'altro sono tutte in ordine,ho pensato di fare un elettroencefalogramma.Ho paura di non guarire piu.Cosa mi consigliate?Cosa puo' essere questo mio stato d'animo?a chi posso rivolgermi?come curarlo?guariro'? grazie mille attendo una risposta

Cara Romina,
può effettivamente capitare in un periodo di grande stress di essere afflitti da un malessere psicofisico abbastanza grave.
Non trascurare però che spesso la sintomatologia di un disturbo da stress può essere simile a quella di un disturbo più serio. Se i sintomi quindi non vanno in remissione spontanea e perdurano eccessivamente o si aggravano, ti conviene consultare uno specialista e farti seguire;tieni conto che a volte può necessitare oltre ad una psicoterapia supportiva anche una terapia farmacologica. La remissione del disagio avviene ovviamente in relazione alla sua importanza.

( risponde la dott.ssa Lucia Daniela Bosa )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

News Letters