Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Insoddisfazione e suicidio (002400)

on . Postato in Depressione | Letto 115 volte

Angela, 24 anni

Salve, vi mando una richiesta d'aiuto che non e'per me ma per mio fratello. Lui ha 19 anni e dalla fine della scuola media fa l'operaio con una mansione di dirigente del suo reparto.da un pò di tempo si lamenta in continuazione della sua situazione di operaio, di ragazzo insoddisfatto della sua vita sociale che non è molto viva a causa degli scarsi stimoli forniti dal paese in cui viviamo, della sua voglia di fare sempre cose nuove che però non viene appoggiata dai suoi amici.
E' un ragazzo molto intelligente e curioso della vita, è sempre stato così, non ha continuato la scuola perchè è stato bocciato; ultimamente lamentando questa sua insoddisfazione è sempre molto giu' di morale e a volte dice che sarebbe meglio che si sparasse (che si suicidasse, che andasse a sbattere con la macchina) piuttosto che vivere in questa noia e insoddisfazione continua. a casa, in famiglia va abbastanza bene, ci sono i soliti battibecchi che ci sono tra genitori e figli ma niente di eccessivo; io sono molto legata a mio fratello e le sue parole, quelle che lo portano a pensare ad un gesto estremo, mi fanno stare male perchè vorrei aiutarlo ma non so in realtà cosa fare. In realtà non sa neanche lui cosa vuole: vorrebbe cambiare mestiere ma non sa cosa vuole fare, vuole stare un pò di tempo da solo ma poi dice che nn vuole stare da solo perchè poi si rompe le scatole....io studio psicologia, sto per laurearmi e vedere mio fratello così giù di morale ho paura di non poterlo aiutare ad allontanare da lui una depressione o un gesto così brutto che non oso neanche menzionare. Vi ringrazio in anticipo se vorrete aiutarmi, in ogni caso grazie per il tempo speso a leggere le mie righe. Saluti.

Cara Angela, è molto probabile che tuo fratello utilizzi questo modo di parlare estremo per scaricare la sua tensione e attirare l'attenzione delle persone che gli vogliono bene. E' giovane e potrebbe tentare di cambiare la sua situazione, invece sta fermo a lamentarsi senza agire. Ovviamente posso solo fare una ipotesi, non è lui a chiedere aiuto ma sei tu.
Se vuoi aiutarlo incoraggialo a guardarsi intorno e a considerare che il mondo è grande, che alla sua età potrebbe anche pensare di riprendere gli studi e crearsi degli strumenti per una vita lavorativa più gratificante. Una persona può pensare di farla finita quando le ha tentate tutte senza risultato ma lui sembra che, per quello che tu dici, ai primi ostacoli si scoraggia. Forse è solo arrabbiato perchè non è felice e spera che qualcuno risolva la situazione dall'esterno. Suggeriscigli di scriverci, potrebbe essere un inizio.

( risponde la dott.ssa Mirella Tavernise )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e persistenti del cont...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

News Letters