Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Interruzione di Gravidanza (080898)

0
condivisioni

on . Postato in Depressione | Letto 67 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Caterina, 30 anni

Gentile Esperto, vorrei sapere come posso fare per dimenticare un' interruzione di gravidanza che ho dovuto sostenete cinque anni fa e che mi ha generato uno stato di malessere che tutt'oggi mi porto dietro. Inoltre nonostante sia felicemente fidanzata da circa quattro anni non sono ancora riuscita a dimenticare il mio ex ragazzo, nonchè padre del mio bambino, nonostante questo si sia sempre lavato le mani di tutta la situazione.

Cara Caterina, è chiaro da quel che scrivi che è stato un evento traumatico e forse poco ragionato e deciso emotivamente. Intendo con questo dirti che il malessere che oggi senti di sicuro nasce da un conflitto interiore, da pensieri ed emozioni negative su quell'evento che è impossibile cancellare.
Forse per dimenticare e andare avanti devi prima capire. E dopo aver capito, sentire. E' possibile che tu sia arrabbiata con te stessa (per aver abortito con poca convinzione, spinta da necessità e non da una vera scelta?!) e con il tuo ex (si è sempre lavato le mani!)? Questi vissuti non si superano facendo finta di niente, se li hai chiusi nel cassetto prima o poi escono di nuovo a tormentarti. Quindi il mio consiglio è di affrontarli una volta per tutte, lasciandoti sapere quale dolore, tristezza, angoscia hai sentito allora, quali pensieri drammatici sono nati, quali autoaccuse hai prodotto. Ascoltati e, dopo averlo fatto, cerca di perdonarti perché sei un essere umano e a volte gli esseri umani sbagliano, ma spesso sono giustificabili e meritano di essere ascoltati e sostenuti.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

News Letters

0
condivisioni