Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Paura (005899)

on . Postato in Depressione | Letto 26 volte

Daniele, 21 anni

Mia madre si e' ammalata 3 anni fa di un tumore ai polmoni. un po' per carattere e un po' per sua volonta', ne sono rimasto quasi completamente fuori, sapevo e mi interessavo poco e niente. A gennaio e' morta e penso di non essere riuscito a capire, a soffrire e andare avanti.
Da gennaio non faccio altro che tenere tutto dentro, emozioni belle e brutte...non riesco ad affrontare i problemi, anche i piu' banali, ho sempre bisogno di delegare ad altri...e adesso sto crollando, sono in tilt!!! cosa posso fare? da dove inizio? grazie daniele

Quando muore un genitore è terribile la sensazione di impotenza che si prova: di non avere fatto tutto il possibile, di avere chiuso gli occhi per non voler vedere, sapere, credere a quello che stava succedendo. Siamo deboli, anche se la prova di assistere alla morte dei propri genitori ,a vent’anni soprattutto,nello stesso tempo richiede una forza sovrumana per sopravvivere, appunto. Si rivolga in questo periodo alla psicanalisi: l’ascolto che lì verrà dato alle sue parole le sarà utile per tracciare i bordi della strada che sta percorrendo.

( risponde la dott.ssa Emanuela Marangon )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di depressione per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, form...

News Letters