Pubblicità

Pensieri da suicida (151638271638)

0
condivisioni

on . Postato in Depressione | Letto 581 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoMedx, 19

domanda

 

 

Salve, ho 19 anni e soffro di depressione.

Sono sempre triste e di cattivo umore da quando non ho superato il test per l'ammissione a medicina.

È come se il mio mondo mi fosse crollato addosso.. ho sempre desiderato diventare un medico ed aiutare le persone, perché preoccuparmi di aiutare gli altri è sempre stata una mia prerogativa, anche se nessuno si preoccupa mai per me.

Nello scorso anno ho avuto forti crisi epilettiche, che mi hanno causato una grossa depressione, e sono stata ricoverata più volte e mi è stata prescritta la paroxetina.

Nonostante tutto avevo continuato a studiare con tutta me stessa ed avevo dato il massimo per il test di medicina ma è andato veramente male e mi sono sentita una fallita.

Non ho mai fallito in qualcosa, sono sempre stata la prima della classe, diplomata con 100 perché ho sempre studiato tanto.. ora sento voci nella mia testa che mi dicono che dovrei farla finita perché non valgo niente e sono sola.

Non ho amici perché tutti mi hanno voltato le spalle,litigo spesso con mia madre che sottolinea il mio fallimento e mio padre lavora all'estero. Vi chiedo un consiglio.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Gentile Medx,
non superare il test di ammissione a medicina deve essere stato sicuramente un trauma. Mi domanderei se il suo "accanirsi" a studiare tanto non sia un modo per evitare di affrontare difficoltà e disagi. Il mio  commento è solo un'ipotesi in quanto non ho informazioni sufficienti per esprimere una valutazione affidabile.

Ciò che mi sento di suggerirle è di rivolgersi ad un professionista esperto (da scegliere fra gli psicoterapeuti iscritti all'ordine degli psicologi della sua regione, magari privilegiando chi offre il primo colloquio gratuito) e appprofondire le cause remote del suo "insuccesso".

Le ricordo poi che ci sono molte altre professioni di aiuto. Intanto potrebbe iscriversi a qualche facoltà non a numero chiuso dove ci siano siano corsi riconosciuti da medicina e tentare di nuovo il test di ammissione.

Augurandole ogni bene, la saluto.



Pubblicato il 09/02/2018

 

A cura della Dottoressa Bertini Susanna

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: depressione consulenza online gratuita

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la ge...

News Letters

0
condivisioni