Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

alimentazione (132500)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 97 volte

Elisabetta 30

Buonasera, sono una ragazza di 30 anni e da quando ero molto piccola ho cominciato a selezionare i cibi: niente verdure, poca frutta, poco pesce. Mangio pasta, carne, panini. Insomma io dico sempre che mangio come i bambini. Ora questa situazione comincia a pesarmi, vorrei andare a cena a casa di amici e non fare più i "capricci". Francamente non riesco a dare una giustificazione a questo atteggiamento, da che può dipendere? Ogni volta che dico di avere questo problema la gente mi risponde "E' una questione di testa". E io volevo chiedervi proprio questo: è' veramente un problema psicologico? E soprattutto è risolvibile? Grazie mille, Elisabetta.

Elisabetta, per dire con certezza che si tratti di una questione psicologica (come del resto è molto probabile) sarebbe opportuno fare degli accertamenti. Per esempio mi accerterei di non avere delle intolleranze, che giustificherebbero la tua precoce selezione rispetto ai cibi. Non so se tu abbia fatto dei tentativi, ma immagino di si, per esempio assaggiando i cibi che per abitudine probabilmente ormai non consideri. In ogni caso se si dovesse trattare di un problema psicologico, è sicuramente risolvibile, o quanto meno modificabile.

(risponde la Dott.ssa Elisabetta Corberi)


Pubblicato in data 29/04/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Anoressia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opi...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters