Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Alimentazione (148959)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 209 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Valentina, 24

Gentile dottore,
mi chiamo Valentina, ho 24 anni. Sono altra 1,65 m e peso 115 kg! Da circa tre anni soffro di amenorrea secondaria, e recentemente sono stata operata per asportare una cisti paraovarica. E' superfluo sottolineare il disagio che provo per le mie condizioni di obesità e amenorrea, soprattutto dal punto di vista psicologico. Mi sono ritrovata più volte ad attribuire al mio aspetto fisico le cause dei miei insuccessi nella vita... Non credo di soffrire di particolari disturbi alimentari, ma solo di un rapporto con il cibo che non definirei del tutto patologico, ma complesso, a tal punto da impedirmi di portare a termine una qualsiasi dieta. Vi scrivo per chiedervi, con il cuore in mano, che cosa posso fare? A chi posso rivolgermi per capire come affrontare in maniera funzionale il mio relazionarmi al cibo, alle diete? Grazie!

Gentilissima Valentina,
il nostro rapporto col cibo è sempre "complesso" anche perchè di solito è metafora delle modalità con cui gestiamo la relazione con il mondo. La descrizione del suo problema è molto scarna, tuttavia è evidente il disagio che sta vivendo. Probabilmente intraprendere una dieta sarebbe solo un passo del percorso necessario per recuperare un senso di autoefficacia e controllo sulla propria vita. Sarebbe più utile iniziare un percorso psicoterapeutico che la aiuti non solo nel sostenere la motivazione verso una dieta più sana ed equilibrata, ma soprattutto a gestire le sue emozioni e le sue relazioni con gli altri e con se stessa.

 

(Risponde la Dott.ssa Bongiorno Laura)

Pubblicato in data 08/05/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

News Letters

0
condivisioni