Pubblicità

alimentazione compulsiva (164007)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 554 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Diana, 27

Gentile Dottore,
sono una giovane donna di 27 anni alta 172 cm e peso attualmente 77 kg,risultato di un paio di mesi di dieta. Il mio peso è sempre stato oscillante  e non ho mai provato la felicità di raggiungere il mio peso forma. Fortunatamente godo di ottima salute, mi ammalo raramente e faccio un'ora di corsa leggera, unita a pesi e addominali circa 4 volte la settimana. Il problema che mi affligge è che quando sono sola e annoiata mi abbuffo...  sono sposata da due anni laureata ed ho un lavoro che mi soddisfa però mi accorgo che l'unico modo per sentirmi
completamente appagata è mangiare... tutto quello che trovo in casa, che siano biscotti o formaggi li spazzolo via in un lampo. Un'ultima informazione che posso fornirvi ma non so se può essere correlata è che dall'adolescenza ho tendenze bisessuali che però mantengo latenti con mia profonda frustrazione... recentemente ho avuto una sorta di colpo di fulmine per una collega (il fatto che in due mesi ho perso sei chili l'ho anche attribuito alla possibilità di piacerle) ... credo di essere stata abbastanza precisa e sincera e spero di avervi fornito informazioni sufficienti.
Vi ringrazio anticipatamente




Cara Diana,
leggendo la sua lettera posso rilevare come il mangiare sia in alcuni casi la risposta ad una sua sofferenza emotiva quindi sia che si tratti di un'insoddisfazione familiare o insoddisfazione amorosa o ansia per non poter raggiungere una cosa deisderata sempre di sofferenza emotiva si tratta. Io le consiglierei di individuare strategie alternative da utilizzare in risposta a quando si attiva la sofferenza emotiva però non posso essere più preciso in quanto da quanto mi scrive non posso avere esempi a sufficienza. La rimando ad un colloquio con uno Psicoterapeuta ad indirizzi Cognitivo Comportamentale.

Saluti Mirko Dai Prà


(Risponde il Dott. Mirko Dai Prà)

 

Pubblicato in data 07/01/2014

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le parole della Psicologia

Amok

"Follia rabbiosa, una specie di idrofobia umana... un accesso di monomania omicida, insensata, non paragonabile a nessun'altra intossicazione alcolica".» (Zweig...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

News Letters

All contents copyright© 1999, 2020 Psiconline® s.r.l. - P.IVA 01925060699
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione,stampa e/o diffusione in qualsiasi forma del testo e/o delle immagini senza il permesso scritto di Psiconline® srl
All Rights Reserved. No material may be reproduced electronically or in print without written permission from Psiconline® srl- Italy.
Note legali - Si prega di leggerle accuratamente prima di utilizzare il sito - Privacy Policy

0
condivisioni