Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anoressia-depressione (000981)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 129 volte


Camilla, 25 anni

Salve, sono una ragazza di 25 anni. Quest'ultimo anno è stato particolarmente sofferto per me, poichè ho chiuso una relazione amorosa in un tempo lunghissimo, da maggio fino a un mese fa' e la sofferenza si protrae ancora nel tempo. Mi sento consumata dentro dopo tutto questo periodo, sono spesso vittima di pianti improvvisi, sono sempre più insicura, a volte non mangio per più di un giorno e la sola vista del cibo mi fa' vomitare.
Sono dimagrita circa dieci chili da maggio e vedermi sempre più magra mi fa' piacere. Ho perso l'interesse nelle altre persone, mi sento egoista perchè riesco solo a parlare di me e dei miei problemi, non curandomi di quelli degli altri e non riuscendo neanche più ad ascoltare i miei amici neanche sforzandomi. Non ho pensato al suicidio in maniera esplicita, ma a volte lo vedo come la fine di tutte queste sofferenze e del mio stare male. Non riesco neanche a staccarmi dal passato, mi sembra di aver fatto sempre e soltanto errori e ce l'ho con me perchè non riesco a essere forte come vorrei. Lo so che di ragazze come me con i miei problemi ce ne sono tante, ma vi chiedo solo un consiglio. Grazie mille per l'attenzione.

Cara Camilla, le separazioni sono assai dolorose, a volte troppo…. Inutile dirlo, ma sono anche indispensabili, poiché nella vita si inizia qualcosa di nuovo solo se si riesce a separarsi dal passato; e soprattutto alla tua età, questo è necessario. Ora, che una separazione sofferta lasci senza forze e implichi anche un momento di chiusura rispetto al mondo e agli altri, diciamo che è cosa che succede e non implica patologie.
Ma è opportuno che ad un certo punto si riesca a recuperare un po’ di energie e a reinvestirle su di sé e sulla propria vita. Ognuno ha i suoi tempi, ovviamente, e i suoi modi. Ma è importante che tu senta che questa possibilità esiste anche per te….. perché se credi invece di non farcela ad uscire da quel bozzolo dove ti sei infilata, allora forse è il caso di chiedere aiuto e di rivolgersi ad uno psicoterapeuta che ti indichi come riuscire a riprendere in mano la tua vita. Mi raccomando.

( risponde la dott.ssa Elisabetta Corberi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di anoressia/bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters