Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Anoressia (forse)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 174 volte

Paola, 34 anni (28.10.99)

Buonasera,Mi chiamo Paola, ho 34 anni sono sposata (felicemente) ho 2 bambini stupendi e peso 35 kg.Sono di costituzione minuta, non sono mai stata "grassa" ma neanche così magra.
Al termine di entrambe le gravidanze sono diminuita di 2 kg dal peso iniziale.
Ormai le mestruazioni mi vengono 1 volta ogni 2/3 mesi, sono brevissime (2/3 gg.) e di flusso leggerissimo - mai rosso vivo.
Ho sempre mangiato "abbastanza", ultimamente mangio molto poco.La colazione è composta da un caffè volante e una brioche in ufficio.
Il pranzo è praticamente inesistente, la cena è composta la maggior parte delle volte solo da un piatto di pastasciutta. Tra l'altro ultimamente la pastasciutta riesco a mangiarla solo in bianco, al burro o all'olio.
Il mio peso massimo è stato 43 kg. quindi 8 kg in più rispetto a quello attuale.Ho dei capogiri, sono infelice, non mi guardo mai allo specchio, quando faccio la doccia mi lavo senza guardarmi, non riesco più ad avere una serena vita sessuale con mio marito nonostante lui mi dica che sono comunque bellissima (!!!).
Adoro i miei bambini (una a scuola e l'altro al nido) , faccio un lavoro che odio, che non mi piace e non mi da nessuna soddisfazione. Non ho più voglia di fare niente neanche di caricare la lavatrice. Ho lasciato andare la casa e, fortunatamente, l'ha presa in mano mio marito, lava...stira...cucina ecc. (tutto dopo aver duramente lavorato tutto il giorno) e non me lo ha mai fatto pesare.
Ho paura, quando mi rendo conto che, probabilmente, andando avanti così rischio di morire ho paura.Vi prego.....aiutatemi.
Grazie.

Mi pare, anche se azzardare una diagnosi così a distanza è praticamente impossibile, ripeto, mi pare, che tu soffra più di una forma di deperimento organico che di anoressia. Il quadro che presenti è di tipo depressivo e può darsi che anche il tuo dimagrimento sia una manifestazione della depressione. Credo che tu debba consultare uno specialista al più presto possibile.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissio...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. È definita come una pau...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

News Letters