Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Autolesionismo (164214 )

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 225 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paola, 17

Gentile dottore,
mi autolesiono da 5 anni, sono in bilico tra la vita e la morte , lotto ogni giorno per andare avanti e ora la soglia del dolore non mi spaventa più, non ho paura di farmi male, ho bisogno di quel male. Di quella lama che spinge ogni volta più forte.. Ho paura di poterla fare finita , di riuscirci sul serio.. Ho paura di andare da uno psicologo ma andrei volentieri in una clinica specializzata ma purtroppo da me non ce ne sono.. Non mangio mai e quel poco che mangio lo vomito con le dita in gola, sono ossessionata dal peso, per un periodo ho preso tranquillanti ma funzionavano solo all'inizio , dopo 3 giorni hanno smesso di funzionare....non so cosa fare per chiedere a mia mamma aiuto...





Cara Paola,
la tua sembra più una richiesta di salvarti piuttosto che un parere. Riesco a capire la difficoltà a raccontare le problematiche e considero già un passo importante quello di aver cercato aiuto in una conslenza specialistica. Detto questo credo che la situazione debba essere monitorata con attenzione da un professionista (Psicoterapeuta o Psichiatra) che ti indicherà il tipo di intervento da seguire che potrebbe essere quello di Psicoterapia ambuolatoriale o di Ricovero in clinica. Io non posso aiutarti oltre se non sottolinerando che la sua difficoltà non può essere trascurata e che i tuoi comportamenti rischiano di compromettere in maniera irreparabile la salute. Quanndo ti lesioni per esempio c'è sempre il rischio di morte che viene sottostimato nel momento in cui avviene la lesione in quanto in quel momento si è attenti agli effetti positivi e alla funzione che tale lesione svolge piuttosto che al pericolo sottostante. Oltre alle lesioni anche i comportamenti alimentari possono provocare danni permanenti da non trascurare. Con l'aiuto di un terapeuta potrai capire quali funzioni hanno i tuoi comportamenti e come affrontarli. Saluti Mirko Dai Prà


(Risponde il Dott. Mirko Dai Prà)

 

Pubblicato in data 31/01/2014

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito confuso (1521708111477)

luisa, 48     Buongiorno, chiedo parere per mio marito 44 anni. Siamo sposati da 10 anni con bimbo di 9. Mi ha lasciata per una pausa di riflessi...

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Area Professionale

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

News Letters

0
condivisioni