Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bulemia (52555)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 155 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Emiliano Carlini 25 anni, 10.09.02

Buona sera. Mi chamo Emiliano e vivo a Romini. La mia ex fidanzata è da almeno 3 mesi che soffre di bulemia. Siamo rimasti ottimi amici e dopo i nostri tre anni di convivenza ci siamo lasciati. Prima era una cosa molto sporadica il fatto che si chiudesse in bagno per provocarsi il vomito. Penso fosse limitato a una volta ogni due mesi mediamente. Oggi lo fa più volte al giorno. Si è già rivolta a un centro di cura dei disturbi alimentari. Le hanno dato un appuntamento fra un mese e ora non sa cosa fare. Io non so come aiutarla. Mi cerca continuamente. Vorrei fare qualcosa per lei ma non so come trattare la cosa. Potreste darmi dei suggerimenti ? Grazie Emiliano

Non è facile dare suggerimenti in questi casi, in quanto, prima di tutto occorre conoscere almeno gli aspetti salienti del disturbo.
Posso suggerire di leggere, anche insieme alla sua amica, il testo "Alle mie pazienti dico...." di Riccardo Dalle Grave ed. Positive Press, in cui sono date non solo informazioni dettagliate sui disturbi alimentari, ma anche un programma di auto-aiuto.

(può anche guardare nella libreria on line - www.psychostore.net - l'ampia pagina dedicata all'Anoressia ed alla Bulimia (ndr))

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

News Letters

0
condivisioni