Pubblicità

Bulimia (103884)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 108 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ilaria 18

Ho assolutamente bisogno di un aiuto per uscire dal tunnel della bulimia! Ho cercato tante volte di farlo da sola, a volte sembrava che ce la facessi ma bastava un insuccesso per farmi tornare in testa quel morboso "pallino" del cibo! Non ce la faccio piu! Tra l'altro quando inizio a seguire una dieta equilibrata, la mia testa mi porta a diminuire sempre di piu il cibo fino ad eliminarlo del tutto e piu perdo peso e più diventa assillante l' odio per il cibo! Tempo fa sono andata da uno psicologo perchè avevo iniziato a repudiare le persone in "carne", me compresa! Guardandomi allo specchio la voglia di morire era smisurata e quando vedevo le persone "grasse" in giro mi agitavo a tal punto di farmi mancare il respiro! Io questi periodi la mia famiglia e soprattutto mia madre mi è stata vicina.. lei pensa che ora si tutto apposto; le tengo nascosto che il problema c' è ancora per non darle ulteriori dispiaceri!. Ho paura di passare la mia vita in queste condizioni! Vi ringrazio per l' attenzione prestatami.. spero di ricevere una vostra risposta! Ah, quasi dimenticavo..

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Cara Ilaria, che fine ha fatto lo psicologo dal quale andavi? Non ho capito se lo vedi ancora o no. A mio avviso sarebbe importante che tu continuassi la psicoterapia, magari supportata da un aiuto farmacologico che ti consenta di tenere meglio a bada questi pensieri ossessivi riguardo alla magrezza. Non vivrai tutta la vita così se decidi di farti aiutare davvero a uscirne. Da sola è impossibile, se non dopo un lunghissimo calvario che comunque lascerebbe dei segni indelebili sul tuo organismo, e sulla tua salute.
Contatta al più presto il tuo psicologo e chiedi a lui di essere seguita anche da un medico che ti possa prescrivere i farmaci e che supervisioni il tuo benessere fisico. Un bacio

(risponde la dott.ssa Camilla Ponti)

Pubblicato in data 21/06/07

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

News Letters

0
condivisioni