Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bulimia (161325 )

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 139 volte


Mary, 19

 

Gentile Dottore,
sono una ragazza di 19 anni bulimica da anni e dopo tanto tempo pensavo di aver sconfitto questa brutta bestia. Da pochi mesi mi è ritornata la voglia di vomitare perchè quando lo faccio mi sento bene con me stesse e gli altri, solo che adesso accuso dolori forti ai denti, ossa e reni, ma non ne posso fare a meno. La pelle è secca, mi sento orrenda ed io sinceramente ho paura di ritornare come prima, schiava dalla bulimia. Sono giorni che per non vomitare non mangio e così facendo mi gonfio, di consenguenza mi sento un mostro. Tutto ciò mi sta uccidendo per la seconda volta. Io prego davvero, che qualcuno mi dia una mano; questo per me è un grido di aiuto; dimenticavo...faccio uso di lassativi un giorno si ed un altro no da 6 anni da quando questa maledetta bestia si è impadronita di me e il ciclo è di nuovo irregolare.

Cara Mary,
da quanto mi scrivi sembra che tu sia ancora interessata dai disturbi alimentari. Il fatto che tu non abbia vomitato per molto tempo non è indice di asintomaticità: infatti scrivi che hai sempre fatto uso di lassativi. Dovremmo capire se l'attenzione alla forma fisica o al peso abbia pervaso i tuoi pensieri in tutto questo periodo. I disturbi alimentari presentano una certa fluidità nella loro manifestazione ovvero non è detto che una bulimica rimanga sempre bulimica o che un'anoressica senza condotte di eliminazione rimanga sempre tale. a tal proposito ti invito a leggere il mio articolo sui disturbi alimentari http://mirkodaipra.altervista.org/alterpages/files/ArticoloAlimentazione.pdf. In fine ti consiglio di affidarti al tuo medico di base e di rivolgerti ad uno psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale specializzato nel trattamento dei disturbi alimentari in modo da affrontare una volta per tutte questa malattia. Saluti, Mirko Dai Prà

 

(Risponde il Dott.Dai Prà Mirko)

Pubblicato in data 22/05/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters