Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bulimia (27012000)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 153 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Emanuela, 24 anni (27.1.2000)

Ciao mi chiamo Emanuela ho 24 anni e vivo a Roma, da un anno e mezzo combatto contro la bulimia, sono andata per un periodo dal Psicoterapeuta, ma poi ho smesso di botto. Per un periodo smetto con il vomito autoindotto ma poi senza motivo alcune volte mi riprende e per settimane non smetto, Il mio problema è il peso, inizialmente ho perso quasi 10 kg e ne ero soddisfatta mi sentivo bene e mi piacevo, ma poi ho iniziato a non calare piu' i miei lo sono venuti a sapere dal mio ragazzo il quale se ne è accorto da solo, Io pro a mettermi a dieta ma non ci riesco sembra quasi un bisogno assoluto il mio di ingozzarmi, ora tutti sanno che mi è passata totalmente, ma non è cosi quando mi capita non me ne faccio accorgere ma sinceramente non ce la faccio più. Cosa posso fare? Non ci sono molte risposte da dare. In situazioni come la sua il lavoro da fare può essere duro ma non impossibile. La volontà in questi casi c'entra poco. La cosa più importante è capire cosa si agita dentro, come ci si sente, cosa cerchiamo in quel corpo con meno chili, cosa rappresenta il cibo, cosa significa essere donna, il bisogno di dipendenza/indipendenza etc. E in tutto questo voglio chiederle: come mai ha smesso la psicoterapia?

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

News Letters

0
condivisioni