Pubblicità

bulimia (42099)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 150 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Donatella, 36anni (17.8.2001)

 

Buongiorno,avrei bisogno di sapere come poter aiutare mio marito che ha 43 anni e di recente ho scoperto soffrire di una forte bulimia.Chiaramente lui non lo ammette e,quindi,devo trovare un sistema x portarlo da qualche psicoterapeuta x poterlo aiutare.Molto strana e' l' eta' e il fatto che sia uomo,lo so,quindi credo anche molto piu' difficile!Io pensavo di andare da uno psicoterapeuta con la scusa di fare della terapie di coppia,dato che abbiamo anche parecchi problemi di comprensione,cosi' da aprire la strada a tutto il resto delle problematiche.Vi ringrazio anticipatamente del vostro aiuto e sono disposta a rispondere a qualsiasi quesito vorrete pormi.Cordiali saluti
Donatella

 

Potrebbe essere un tentativo ma, come credo lei saprà, bisogna essere consapevoli del proprio malessere per poterlo affrontare.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni