Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

bulimia e anoressia (46516)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 117 volte

Claudia, 17anni (16.12.2001)

Sono una studentessa,e nella mia famiglia siamo 5 più mia nonna materna,la quale è malata.è da qualche anno che ho problemi con il cibo:tutto penso che sia iniziato quando,essendo grossa,sono andata dal dietologo per dimagrire.da premettere che ho preso questa decisione perchè mi trovavo a disagio con gli altri e perchè mia madre diceva che si vergognava di avere una figlia così grossa. dopo essere dimagrita o riniziato ad abbuffarmi,queso 2 anni fa,e verso la fine di agosto ho iniziato a rimettere quello che mangiavo,questo circa per 1 anno anche se capitava a distanza di 2 settimane.quando arriva l'estate di quest'anno ricomincio la dieta ferrea perdendo circa 10 chili in più di quelli che dovevo perdere alla fine dell'estate ricomincio ad abbuffarmi anche se non vomito più perchè so gli effetti che provoca al corpo.io vorrei smettere di fare questa vita perchè anchio vorrei esssere felice ma non posso chiedere aiuto ai miei perchè queste cose non le accettano e comunque mi vergognerei troppo. ho una paura immensa di deludere gli altri visto che già lo fatto tante volte. cosa mi consiliate? Cordiali saluti.

Purtroppo il mezzo di cui disponiamo non ci consente di chiarire in maniera più dettagliata la sua problematica, il consiglio che posso darle, quindi, è di rivolgersi ad uno specialista per intraprendere una psicoterapia, meglio se di tipo cognitivo-comportamentale. Le suggerisco inoltre di non indugiare in quanto i disturbi del comportamento alimentare possono compromettere seriamente la sua salute sia in termini fisici che psicologici. Credo, inoltre, vista la sua età, sia più utile cercare di coinvolgere i suoi familiari, cercando di far loro comprendere il suo disagio e di chiarire loro che si tratta di un vero e proprio disturbo e non, come spesso si crede, di cattiva volontà.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

News Letters