Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

bulimia e autolesionismo (42336)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 114 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fede, 25anni (24.8.2001)

Buona sera! Mi metto in contatto con voi perchè sono consapevole di avere un gran bisogno di aiuto!!!!!!!Mi chiamo FEDE e,ho 25 anni,sono una studentessa di lingue ,sono figlia unica.I miei genitori sono molto apprenzivi con me soprattutto mio padre,sono sinceramente un pò"viziata",cioè i miei mi hanno sempre concesso tutto,naturalmente nei limiti del possibile,ricordandomelo continuamente però!!!!
Sono bulimica da tanti,tanti anni ormai,10 per l' esattezza!!!!Naturalmente con l' alternanza di periodi di "intenza"attività e periodi di "calma piatta",quando ero più piccola ed obiettivamente torture.Oggi a distanza di anni sono moooooolto più grassa,mi infliggevo delle tornati,infatti mi tagliuzzo ripetutamente le braccia, la pancia,con gli strumenti appuntiti di ogni genere!!Quando va bene mi incido leggermente delle figure, dei cuori,dei dis. geometrici,parole.. quando va male mi taglio fino a farmi sanguinare!
E' proprio la vista del sangie che mi fa sentire meglio,che mi rilassa!!!!!Naturalmente non ho abbandonato ciò che più mi caratterizza:la bulimia!!!!!!Sono alta 1.70, peso 65kg,sono , lo sò sono un pò in sovrappeso,i ragazzi non mi sono mai mancati ma a me non basta :io voglio diventare come il mio ideale!DITEMI qualcosa che non sia hai bisognio della terepia perchè ..lo sò ma non ho i soldi per farla e i miei non capirebbero,mi prenderebbero pre pazza e io non lo sono!Vorrei uscire da questo vortice di dolore che permea tutta la mia vita!!
FEDE

Purtroppo per lei, l'unica cosa che posso dirle è proprio di intraprendere un percorso terapeutico.Cosa potrei dirle via e-mail? Lei mi ha parlato solo di due sintomi e in base a questi che tipo di suggerimento si aspetta? Se non ha i soldi per fare psicoterapia ci sono anche i servizi pubblici e poi non ha detto che i suoi genitori la viziano e le concedono tutto? Non sia prevenuta, chissà, forse potrebbero anche capire!

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

News Letters

0
condivisioni