Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

bulimia e depressione (47472)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 119 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

n0angel, 16anni (19.1.2002)

Buonasera, sono una ragazza ke è da ormai un mese entrata in depressione e da un anno circa sono bulimica...la mia situazione familiare non è certo delle migliori ma non posso lamentarmi,i miei voti a scuola(liceo linguistico)sono piùcche discreti,inoltre faccio danza classica ke mi piace moltissimo,non ho il ragazzo ma non è questo ke mi manca,come ragazza piaccio,ma non a me!...Sono molto intraprendente o meglio lo ero,ora non ho più voglia di fare nulla:non ho voglia di uscire con i miei amici,di andare a scuola,a danza...di uscire di casa isomma.Mi va solo di stare da sola..I miei genitori sono molto preoccupati e mi chiedono cosa c'è ke non va:io non sono mai riuscita a parlare con loro;gli rispondo"non lo so,non lo so e basta".Invece lo so eccome!Un anno fa ero bulimica appunto,ed ero molto più magra...ultimamente le mie abbuffate di bulimica sempre più frequenti e incontrollabili mi hanno fatta ingrassare ed entrare in un mondo ancora peggiore:la DEPRESSIONE...NON MI ACCETTO+NON CE LA FACCIO.Da ciò ke penso di me dipende tutto l'andare della mia vita che non sta peggiorando, sta DEGENERANDO;mi sento ingombrante ora,mi vedo grassa(anche se so di essere in normopeso,o 1-2 kg di+)MI SENTO MALE,sono infelice e la vita da un mese la vedo come uno SCHIFO.Soffro tanto per ciò che non sono più,proprio non riesco ad accettrmi...Io non lo so, ma vorrei avere un cosiglio su cosa dovrei fare, come comportarmi con me...m'ammazzerei volentieri se ne avessi il coraggio...AIUTO vi prego
n0angel

 

Cara ragazza, chiedi un consiglio su come comportarti con te. Da quello che dici sei bulimica ed è questo che ti porta alla depressione. Dunque ci sono solo due cose da fare: o accetti la tua bulimia senza deprimerti o risolvi le cause che ti spingono ad abbuffarti. Nel primo caso non c'è nulla in cui uno psicologo ti possa aiutare, nel secondo caso c'è molto AIUTO che puoi ricevere! A volte, alla tua età, la bulimia si risolve spontaneamente; altre volte è opportuno rivolgersi ad un professionista per intraprendere una psicoterapia. Può anche essere utile incontrare qualcuno che ha il tuo stesso problema per confrontarti: l'ABA (Ass. per lo studio di Bulimia e Anoressia) organizza dei gruppi con ragazze bulimiche ed anoressiche. Puoi rivolgerti a loro oppure puoi scriverci ancora. Ci sarebbero tante cose che potresti chiarire: perchè hai voglia di stare da sola, perchè pur piacendo non stai con un ragazzo, ecc.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters

0
condivisioni