Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bulimia notturna e anoressie (165488)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 259 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giorgia, 50 (165488)

La mia Storia: Mio figlio di anni 32soffre di disturbi di schizofrenia, rifiuta la terapia psicologica e i farmaci non li prende regolarmente.
Sono disperata, inoltre da 2 mesi circa ha dei disturbi alimentari: la notte svuota il frigorifero, mangia tutto (dal dolce al salato, coca cola e caffè ecc) come posso fare?
Sono sola, come posso convincerea fargli capire che sta ,male e inoltre mi può indicare uno specialista nella provincia di Catania?
La ringrazio di cuore, aspetto una sua risposta ringraziandola anticipatamente.

 


Salve Giorgia, la situazione che racconta è certamente critica. I comportamenti che descrive sono sintomatici di disturbi che provocano molta sofferenza in chi ne è colpito.
La schizofrenia come disturbo psicotico altera il pensiero i comportamenti e l'affettività, se non controllata attraverso farmaci specifici sotto indicazione di uno specialista può provocare alterazioni tali da compromettere la vita propria e degli altri.
Purtroppo non si può convincere una persona a fare qualcosa che non vuole, tuttavia può attuare delle strategie per stare meglio lei come donna e come mamma di un uomo sofferente.
Il carico che deve sopportare è molto elevato e probabilmente un sostegno adeguato potrebbe aiutarla a ricompattare alcune parti di se che vive come disintegrate. Rispetto alla ricerca del professionista adeguato nella provincia di Catania può fare riferimento all’Ordine dei medici e all’ordine degli psicologi Sicilia (http://www.ordinepsicologisicilia.com/) poiché è importante che possa scegliere qualcuno che si avvicini ai suoi gusti, che abbia delle competenze specifiche nel settore e che pratichi un orientamento (analitico, cognitivista, relazionale, familiare, gruppale) che sente adeguato per lei.
La mia formazione di psicoterapeuta è avventa in un centro specialistico che ha una consociata a Catania (C.O.I.R.A.G.- Laboratorio di Gruppoanalisi – Sede di Catania Via Orto dei Limoni 5 - 95128 Catania) può informarsi se corrisponde alla ricerca che sta effettuando. Spero di averla aiutata e resto disponibile per la ricerca di qualcuno che possa seguirvi.
Dr.ssa Lusia Bonomi

(Risponde la dott.ssa Luisa Bonomi)

 

Pubblicato in data 27/01/2015

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (in...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

News Letters