Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Crisi isteriche? (50803)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 252 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Prozac 80, 22 anni, 17.06.02

Da quando ho iniziato ad assumere il prozac a causa della mia bulimia ho spesso delle crisi isteriche, attimi di vera follia in cui potrei distruggere qualsiasi cosa incontri,o addirittura me stessa.Sono stanca di vedere il mio ragazzo disperato nel tentare di calmarmi,lui è arrivato a legarmi la mani (con le sue)finchè non mi calmo.Le crisi sono spesso durature, provocate anche da sciocchezze, e sono a dir poco un incubo per entrambi.Possibile che tutto dipenda dal prozac?Possibile che devo considerare la mia vita distrutta a causa di un farmaco che, a detta dei medici, dovrebbe salvarmela?Il tutto non si limita a questo, ma devo aggiungere che da un po' di tempo sono diventata eccessivamente insicura, al punto che non riesco più a stare in compagnia di nessuno, tendo alla solitudine (una volta ero molto vivace)e penso spesso alla morte, per non parlare degli incubi atroci che faccio la notte(gente sgozzata, squartata, organi umani che mi vengono lanciati addosso). Aiuto! e vi prego, perdonate lo sfogo. GRAZIE!

L'unico aiuto che posso darle è suggerirle di parlare con lo psichiatra che le ha prescritto il prozac, forse occorre rivedere la cura farmacologica, poi, di intraprendere una psicoterapia. Solo indagando su suoi vissuti, su se stessa, quindi, potrà effettivamente comprendere il senso di quanto le sta accadendo. Se si aspettava una risposta immediata al suo malessere, mi dispiace averla delusa ma non esistono risposte del genere. Occorrono tempo, pazienza e impegno per comprendere i meccanismi, i significati e le emoziopni che soggiacciono

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

News Letters

0
condivisioni