Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

dipendenza dal cibo (46705)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 127 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stella, 27anni (24.12.2001)

Gentile esperto, scrivo per aiutare una mia cara amica che ha sviluppato negli ultimi anni una dipendenza e un'ossessione da cibo. ingrassa a vista d'occhio, specialmente nei periodi di crisi con il fidanzato, e ultimamente ha collezionato una serie di storie 'sbagliate' che l'hanno fatta soffrire molto.E' una ragazza di particolare intelligenza e ironia, ma è spesso depressa, poi euforica, poi nervosa ecc, ecc. Ha sempre anteposto la vita dei ragazzi che le erano accanto alla sua, annullando la stima di sè. In lei vedo alcuni errori che ho già commesso io e da cui sto cercando di uscire con un gruppo di sostegno, ma non conosco un gruppo terapeutico che si occupi di problemi da cibo dove poterla accompagnare. Potrebbe consigliarci dove rivolgerci a Roma? consideri però che per ora si esclude un terapeuta a pagamento, visto che non lo vuole dire alla famiglia e quindi non potrebbe permettersi una spesa del genere.La ringrazio per l'attenzione e Le auguro Buone Feste!
Stella*

Cara Stella, non so dirti a chi rivolgerti per aiutare la tua amica: a Roma ci sono sicuramente molti centri dove vengono avviati, per esempio, gruppi di auto-aiuto o dove si fanno terapie mirate ai disturbi dell'alimentazione, probabilmente anche nelle ASL, quindi non a pagamento. Ma bisogna cercare, soprattutto in relazione alla zona di residenza (per es. nelle ASL in genere non accettano persone che non appartengano alla circoscrizione relativa). Prova a cercare nel nostro sito innanzitutto: troverai dei riferimenti utili per quanto riguarda i disturbi alimentari e puoi provare intanto a prendere contatto. Se non altro per farti dare informazioni utili al tuo caso. Se posso darti un consiglio, coinvolgi anche la tua amica nella ricerca: può esserle utile.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni