Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Disturbi alimentari (166214)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 351 volte

Giulia, 18 (166214)

La mia Storia: Salve, ho 18 anni da moltissimi anni il rapporto con la mia famiglia non è dei migliori, anzi. Dall'anno scorso iniziò l'inferno era agosto quando iniziai una "dieta" non mangiavo quasi niente e mi calcolavo tutte le kcal così fino ad ottobre avevo perso 8 kg questo continuó fino a dicembre. A gennaio iniziarono le abbuffate iniziavo a mangiare di tutto in pochissimo tempo, nascondendomi e sentendomi malissimo così iniziarono le abbuffate seguite al vomito autoindotto. Mi ritrovo ora dopo quasi 7 mesi che questo avviene quasi costantemente ogni giorno a volte anche per più volte poi capitano giorni che riesco a controllarmi quindi per 2 o 3 giorni riesco anche ad evitare questo rito…per poi ritrovarmi sempre allo stesso punto…non so che fare.

 

Pubblicità


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

Gentile Giulia, il tuo disturbo dell’alimentazione può essere dovuto molto probabilmente a disagi di origine familiare. Di solito chi manifesta questo genere di disturbo, oltre a fattori predisponenti come i fattori genetici, psicologici, ambientali, ci sono anche i fattori scatenanti tra i quali conflitti familiari, eventi traumatici ecc.. Chi soffre di un disturbo alimentare, utilizza il proprio corpo e il cibo per comunicare un malessere interiore (ricerca di affetto, attenzioni, o manifestazioni di rabbia o sensi di colpa) il quale viene inizialmente sottovalutato e sminuito dalla famiglia e magari definito come un capriccio adolescenziale. Ti consiglio vivamente di non sottovalutare il problema e di fare un percorso psicoterapeutico sia individuale che familiare.

(Risponde la Dott.ssa Ilaria Palumbo)

 

Pubblicato in data 09/07/2015

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

News Letters