Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ecc (160832 )

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 181 volte


Katia, 22

 

Gentile Dottore,
mi scusi per il disturbo. Sono una ragazza madre di un bellissimo pupo di 3anni. Da 11anni e mezzo soffro autolesionismo e disturbialimentari (cosi mi dicono). Le volevo fare alcune domande. 1. attraverso quello che sono potrei rischiare che mi tolgono il pupo? 2.farsi del male in un punto solo del corpo con un taglierino è considerato autolesionismo? 3. il vedermi sempre cicciona e mangiare praticamente nulla tranne che 5 biscotti ( piu una pastasiglia per dimagrire) o mangiare un pezzetto di pizza e prenderne 4 di pastiglie è considerata anoressia. Grazie della sua attenzione.

Cara Katia,
non so rispodere alla prima domanda comunque se non trascura suo figlio e non è un pericolo per suo figlio non credo possa verificarsi la situazione che teme. Tuttavia, da Psicologo, credo che lei debba essere in grado di dare sicurezza a suo figlio e con i comportamenti che lai descrive credo sia in un momento di fragilità emotiva che non le consente di essere forte e quindi di dare sicurezza. Per quanto rigurda tagliarsi è auto lesionismo e mangiare così poco è restrizione dietetica, per parlare di anoressia c'è bisogno di una valutazione più approfondita. Io le cosgilio di affrontare queste sue problematiche con l'aiuto di uno Psicoterapeuta o di uno Psichiatra. Saluti, Mirko Dai Prà

 

(Risponde il Dott.Dai Prà Mirko)

Pubblicato in data 02/05/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters