Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

emozioni e cibo (147075)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 168 volte

Sara 25

Salve, volevo esporvi un problema che ho da anni e che non riesco a risolvere: sono a dieta e sono riucita a perdere 4 kg nel primo periodo ma ora sono tornati di nuovo i problemi, facendomi recuperare già 2 kg e ho il terrore di arrivare al prossimo controllo con nessun kg perso ma anzi ne ho recuperati 2!! mi sento vuota e mangio, mi abbuffo di tutte le schifezze proibite dalla dieta, e da mia mamma. Così quando lei esce di casa un attimo io sono alla ricerca del cibo proibito (cioccolato, nutella, patatine, gelati..) nascosto nei vari cassetti e li mangio fin quando mi riempiono poi però me ne pento e mi sento uno schifo, anche perchè nonostante lo sport tutte quelle calorie in più non riuscirò mai a smaltirle e mi ritrovo kg in più. Mi sento male ma non riesco allo stesso tempo a farne a meno, cosa posso fare per smettere completamente di cercare queste schifezze? quando le mangio e ci penso è ormai troppo tardi perchè sono già nel mio stomaco.

 

Cara Sara, sento quanti sentimenti contrapposti si muovono in te e sento il tuo perdere il controllo nel momento in cui ti relazioni con queste schifezze...il senso di vuoto, il senso di colpa, il perdere controllo del proprio corpo e dei propri impulsi, sono temi ricorrenti nelle persone che come te si trovano a vivere questa situazione. E' un passo importante quello che hai fatto, ovvero il chiedere aiuto. Inizi a renderti conto quanto sia difficile farcela da sola, non è questione di forza di volontà o carattere la vera forza è quella di chiedere aiuto e lasciarsi guidare da terapeuti esperti in disturbi del comportamento alimentare, insieme a nutrizionisti che ti sappiano guidare e rieducare ad una dieta corretta in modo da non farti più sperimentare queste sensazioni e situazioni drammatiche. Buon percorso...

(Risponde la Dott.essa Diana F. Baggieri)

Pubblicato in data 31/01/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Disturbi alimentariper saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il decl...

News Letters