Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

La mia vita da bugiarda(014937)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 63 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Elisa, 24 anni
Sono una ragazza di 24 anni, piena di paure. Chi mi conosce pensa che io sia in gamba, mi dipingono bella, intelligente, sempre piena di iniziative. Mi sono costruita un alter ego fin da bambina. In realtà sono indecisa, fragile e malata. Sono bulimica, da non so più quanti anni, non se ne accorge nessuno, o meglio, pensano che io sia golosa. Ho iniziato a prendere lassativi e pillole per dimagrire circa 10anni fa, con il risultato di rovinarmi la salute. Oggi soffro di intestino irritabile, alterno grandi abbuffate a periodi di dieta ferrea, dovute al mio stare davvero malissimo. Due anni fa mi sono iscritta alla facoltà di psicologia, per capirmi meglio, ma non so se è la strada migliore. Infine, per non farmi mancare niente, ho una relazione solo telefonica con un uomo sposato di 40 anni, a cui ho detto centinaia di bugie sul mio aspetto fisico e sulla mia vita. Ci amiamo, ma so benissimo che non è così che deve essere l'amore. Il problema è che non riesco a fare a meno di lui, e certo non mi aiuta il fatto di essere così importante per lui (il suo matrimonio è in crisi). Se mi guardo da fuori so benissimo quali sono i miei sbagli, dovrei stimarmi di più e decidere di vivere una vita vera, invece di fare l'attrice. Non so perché ho paura. anche di cambiare lavoro, di trovare l'amore vero (sono vergine e non ho mai baciato nessuno). Se mi guardo allo specchio vedo una donna che mi fa pena e che non vorrei nel mio corpo. Ma c'è , la parte peggiore di me.


Cara Elisa,l'essere umano è fatto di tante sfaccettature, non credere mai che esistano al mondo persone vere, trasparenti con personalità definite al cento per cento.L'uomo è un essere complesso semplicemente perchè così è più adatto a sopravvivere.Le varie personalità che convivono in un individuo sono come dei programmi pronti ad aiutarci al momento opportuno.Anche fingere fa parte del nostro DNA, persino l'inganno.La duttilità, quindi, è la risposta vincente, quando il nostro futuro è pieno di incertezze.Detto questo, però, se manca l'autostima ( ovvero amor proprio), queste personalità entrano in conflitto dando parecchi problemi.Nel caso tuo il problema è profondo, probabilmente dovuto a carenze affettive o di stima da parte dei genitori. Catene che si trasmettono di generazione in generazione.Qui sono in gioco le tue competenze nello stabilire delle relazioni vere e significative. E' il tuo nucleo più profondo, che deve provare a sciogliersi.Con tutta sincerità questo lo può fare solo uno psicoterapeuta, con una terapia di una certa durata.Ti saluto cordialmente

 

( risponde il dott.re Vincenzo Di Marco )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di anoressia/bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più chi sono... (152760…

BETH, 21     Innanzitutto salve... a chi sta leggendo. ...

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni