Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Nervosismo a mille (003678)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 128 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Angy, 25 anni

Buongiorno a tutti, io se è possibile vorrei cercare di risolvere il mio problema, che non è molto semplice. Ogni volta che mi siedo a tavola o vado a mangiare qualche cosa incomincio a sudare e mi affogo con il mangiare, o meglio mi sembra di affogarmi e poi non riesco più a mangiare. Medicine non ne posso prendere perchè sono incinta di 6 mesi, ho già un'altro bimbo di 2 anni che è la mia vita e un marito che sta cercando di aiutarmi in tutti i modi quindi non so più cosa fare. Aspetto un aiuto da parte vostra e intanto vi ringrazio anticipatamente.

Cara Angy, dalla sua descrizione del problema non è chiara la sua condizione fisica, penso che essendo in attesa, avrà un ginecologo che tiene sotto controllo il suo stato di salute. Sicuramente la gravidanza gioca un ruolo importante nel suo disturbo: sembra che questa condizione le crei un forte stato di ansia. Il mio consiglio è di rivolgersi al suo ginecologo domandando a lui di indicarle un bravo psicoterapeuta che la aiuti a vivere questi mesi con più tranquillità. Non mi sembra opportuno tuttavia che lei intraprenda un percorso terapeutico proprio in questo momento, magari potrà farlo più avanti, quando il bambino sarà nato. Per ora ha bisogno solo di un buon sostegno, oltre a quello prezioso di suo marito. Ci faccia sapere!

( risponde la dott.ssa Camilla Ponti )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di anoressia/bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

News Letters

0
condivisioni