Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Obesità - insoddisfazione (081110)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 144 volte

Maurizio, 43 anni

Sono un obeso, attualmente di 110 kg. per 1,80 di h., ma fino a circa tre anni fa ne pesavo 150. Ho perso circa 40 kg ma ancora oggi faccio molta fatica a mantenere il peso. Il mio problema è che mangierei sempre in ogni momento della giornata in particolare quando sto senza far niente. In più occasioni ho pensato di far ricorso ad uno psicologo, ma poi o per tempo o per qualche altro motivo ho sempre rimandato la cosa. Vi sarei grato di ricevere qualche consiglio riguardo a questo mio problema. Vi ringrazio anticipatamente.

Caro Maurizio, se l’assunzione di cibo è legata, come dici, ad un problema di insoddisfazione e di vuoto, allora il ricorso ad uno psicoterapeuta potrebbe essere la soluzione (o ricerca di soluzione) più adeguata. Mi rendo conto delle difficoltà e delle resistenze che in molti casi impediscono o rendono difficile fare ricorso ad una cura psicologica, ma si tratta spesso, appunto, di resistenze….vale a dire di paure che subentrano quando si ipotizza di andare a cercare nei meandri della propria psiche. Sapendo questo e sapendo che il cibo sostituisce quasi sempre un vuoto a livello psichico, ti invito a superare gli ostacoli interni (ed esterni) che ti impediscono di iniziare un lavoro su di te e di rivolgerti a qualcuno che ti dia fiducia. Credo che sia un tuo dovere occuparti di te e ricercare la stima che a quanto sembra non ti dai.
E occuparsi di se stessi sul piano psicologico è automaticamente occuparsi di se stessi anche su un piano fisico. Quello che esprimiamo all’esterno è quello che abbiamo all’interno di noi stessi, non ci sono barriere, non siamo fatti a settori. Dunque, Maurizio, penso che valga la pena andare a scoprire cosa ci sia al tuo interno e cosa di te stesso stai cercando, invano, di alimentare o riempire.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di anoressia/bulimia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, form...

News Letters