Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

panico e disturbi alimentari (43619)

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 92 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Occhiverdi, 22anni (21.10.2001)

Salve a tutti, sono una ragazza di 22 anni,sposata,casalinga e con un fastidioso problema.Spesso mi capita di avvicinarmi da sola a crisi di panico.Nel senso che io so che all'esterno non c'e' NULLA DA TEMERE ma il pensiero non riesco a distoglierlo e alla fine mi sento male.Infatti ultimamente non sono riuscita a salire su un treno e stamane quasi morivo d'infarto per un improviso mal di stomaco.Questo problema che ormai si e' esteso a molti aspetti della vita quotidiana mi fa arrabbiare e sento che comincia a crescere dentro di me il desiderio irrefrenabile di infrangere la dieta che sto cercando di fare.Ma non di infrangerla mangiando solo un biscotto o delle patatine,io quando entro in crisi devo mangiare tutto quello che di proibito ho sotto gli occhi e in assenza vado a procurarmelo.Premetto che non vomito ma mi abbuffo talmente tanto che il giorno dopo la pelle del ventre mi fa male al solo tatto.Le parlo con chiarezza perche ho gia fatto un ciclo di terapie con uno psicologo ma mi ha fatto solo male.Spero che lei possa aiutarmi.
A presto,Occhiverdi...Grazie

L'aiuterei volentieri ma come crede sia possibile farlo tramite internet? Posso dirle solo che ha bisogno di intraprendere, al più presto, una buona psicoterapia che l'aiuti a cvomprendere cosa sta accadendo. Il suo desiderio di infrangere la dieta è conseguenza diretta della stessa. Più lei restringe il suo regime alimentare o elimina certi cibi, più sentirà il desiderio impellente di abbuffarsi.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Confusione (1526846650743)

celine, 15     Ciao, scrivo qui perchè ultimamente mi sento strana. Tutto intorno a me è così confuso, ovunque io vada mi sento molto triste: ho...

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

News Letters

0
condivisioni