Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi alimentari (159013)

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 154 volte


Alessandro , 27

 

Gentile Dottore,
da un paio di anni ho dei problemi alimentari, non riesco a mangiare in pubblico con persone sconosciute o anche amici.
Fin da ragazzo avevo solo problemi la mattina prima di andare a scuola, mi veniva un po di vomito, ma con il tempo questo mio disagio è passato. in seguito si è ripresentato con la mia prima ragazza quando mi trovavo con lei a cena fuori, ma diciamo che ho raggirato il problema evitando di cenare da soli.
Adesso, con la mia attuale compagna mi ritrovo nella stessa situazione e, non solo non riesco a mangiare solo con lei, ma anche con amici e colleghi; il problema si verifica solo in ristoranti o trattorie con primi secondi etc, se invece mangio un panino o pizze no.
I sintomi sono mani fredde, faccia rossa e mi si chiude lo stomaco, se provo a sforzarmi mi vengono stimoli di vomito.
Grazie in anticipo per la disponibilità buona serata.

Caro Alessandro,
mi sembra che la tua risposta riguardi solo alcuni tipi di cibo e alcuni luoghi, inoltre sembra che la reazione sia di tipo fobico dettata da disgusto.
Probabilmente sei sensibile a determinati cibi che non capisco se sono associati ad alcune situazioni vissute o comunque esperiene determinate. La tua spiegazione non mi permette di leggere completamente come avviene il tuo comportamento quindi non posso essere più preciso tuttavia ti dico che, nella maggior parte dei casi, in situazioni come la tua si procede ad un'esposizione, ma non è detto che il tuo caso sia esattamente da considerarsi inquadrabile in questo tipo di intervento.
Se vuoi intervenire ti consiglio di contattare uno psicoterapeuta con indirizzo cognitivo-comportamentale.
Saluti, Mirko Dai Prà

 

(Risponde il Dott. Dai Prà Mirko)

Pubblicato in data 13/03/2013

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters