Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi con il cibo ( 163315 )

0
condivisioni

on . Postato in Disturbi alimentari | Letto 219 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lisa, 17

 

Gentile Dottore,
Dopo essere stata lasciata, quasi un anno fa, ho iniziato a non mangiare sono passata in un mese da 60 a 55 kili. Tornata dalle vacanze ho cominciato a mangiare a dismisura, fino ad arrivare (Dicembre) a 66 kili. Mia madre ha deciso di portarmi da una dietologa, ma il mio problema è di altro tipo. Tutti i giorni appena escono i miei comincio a mangiare a dismisura, qualsiasi cosa mi capiti sottocchio! (Una volta sono riuscita a mangiare a cucchiate la farina) Altre volte invece dopo questi 'attacchi', ho provato a vomitare eo prendere lassativi. Ne ho parlato a mia madre che ovviamente si era gia accorta del disagio, speravo mi dicesse di andare da uno psicologo ed invece ho ottenuto tutto il contrario. Sembra che questa cosa che mi succede sia una delle tante scene da adolescenziale ma ormai sono mesi che vado. Intanto rimango bloccata in un corpo che non mi appartiene, grasso e brutto. Sembra una spirale infinita, non c'è la faccio piu.

Cara Lisa,
sai spesso la tendenza a sminuire i disagi di cui mi parli è sostenuta dalla credenza erronea "se non si da attenzione passeranno". Quello che posso dirti è che qualunque cosa sia, anche se parliamo di un problema adolescenziale, come dicono i tuoi, si riflette in comportamenti che creano danni alla salute. Per questo è importante tenerli sotto controllo (oscillare 11 Kg 55-66 in poco tempo non è uno scherzo). Quindi ti consiglio di parlarne di novo con i tuoi genitori sottolineando soprattutto la dimensione fisica ovvero i cambiamenti ponderali e il fatto che la consulenza dietologica non ha prodotto risulati apprezzabili. Inoltre avere una consulenza psicologica non significa aumentare ma valutare le possibili difficoltà che stai affrontando di conseguenza affrontarle. Saluti Mirko Dai Prà

 

(Risponde la Dott. Mirko Dai Prà)

Pubblicato in data 30/09/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

News Letters

0
condivisioni